Home » Italia, News » Nogarin: “Grimaldi potrebbe lasciare Livorno”

Nogarin: “Grimaldi potrebbe lasciare Livorno”

LIVORNO – “Ho saputo che, a causa di alcune frizioni con la Capitaneria di porto, la compagnia di navigazione Grimaldi Lines potrebbe decidere di abbandonare il porto di Livorno. Lo dico in maniera molto chiara: questa città non può permettersi di lasciar scappare un armatore così importante, perché un eventuale addio si tradurrebbe in una perdita significativa di posti di lavoro e questo sarebbe intollerabile”. Così il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin (M5s), in un comunicato segnala una criticità in vista per lo scalo portuale labronico.

“Mi pare – aggiunge – che sia in corso un vero e proprio braccio di ferro tra Capitaneria e Autorità portuale. Un braccio di ferro di cui sono poco chiare le ragioni e i contorni e dunque non intendo entrare nel merito di quanto sta accadendo.

Ma una cosa è certa: interverrò personalmente presso il ministero dei Trasporti per fare in modo che qualsiasi tensione venga smorzata e che si tuteli anche in questo caso l’interesse pubblico. La nostra città, in passato, ha già pagato un prezzo troppo alto in termine di posti di lavoro perduti a causa di scelte politiche sbagliate fatte nel porto di Livorno. Ora basta, l’addio di Grimaldi deve essere scongiurato in ogni modo”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57928

Scritto da su Gen 2 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab