Home » Italia, News » Serracchiani: “Alzare pressing politico su Commissione Ue”

Serracchiani: “Alzare pressing politico su Commissione Ue”

BRUXELLES – “Bisogna alzare il pressing politico sulla Commissione e se necessario prepararsi ad andare alla Corte di Giustizia europea per far valere le nostre ragioni ed evitare che i porti italiani subiscano un colpo pesantissimo proprio mentre si stanno rilanciando”. Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando la richiesta della commissaria Ue per la Concorrenza Margrethe Vestager, rivolta a Italia e Spagna, di includere i porti tra i soggetti che pagano le imposte sul reddito delle società, in quanto l’esenzione “potrebbe violare le norme Ue in materia di aiuti di Stato”.

Per Serracchiani “i due mesi che l’Italia ha a disposizione devono essere utilizzati tutti dal Governo, a partire da domani, per costruire una replica che chiarisca in termini definitivi che le nostre Autorità di sistema portuale non sono imprese e che finiremmo all’assurdo di un pezzo di Stato che versa tasse a se stesso. E chi avrà la responsabilità di occuparsi per il Governo di questo nodo – aggiunge – ricordi che la legge Delrio rappresenta un baluardo di fronte alla Commissione, e rinunciarvi significa accettare da subito l’impostazione pro-tassazione”.

“In Europa la lobby dei porti del Nord sa farsi valere con efficacia e dovrà venire il momento in cui anche l’Italia imparerà a costruire strategie e – conclude – tessere alleanze intorno ai suoi interessi”.

Leggi anche:

  1. SERRACCHIANI: “SULLA RIFORMA PORTUALE GOVERNO E REGIONI HANNO FATTO SISTEMA”
  2. Serracchiani: “La riforma dei porti rilancia un settore vitale per l’Italia”
  3. Serracchiani: “Messaggio Letta su Alto Adriatico è giusto”
  4. SERRACCHIANI: “SCIOPERO DEI PORTUALI E’ SINTOMO DI EMERGENZA NAZIONALE”
  5. SERRACCHIANI: “COMMISSIONE UE RIVEDA STRATEGIA SU CANTIERISTICA NAVALE”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57999

Scritto da Redazione su gen 9 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab