Home » Italia, News » RINNOVATO L’ACCORDO TRA L’ISTITUTO IDROGRAFICO DELLA MARINA E LO UNITED KINGDOM HYDROGRAPHIC OFFICE

RINNOVATO L’ACCORDO TRA L’ISTITUTO IDROGRAFICO DELLA MARINA E LO UNITED KINGDOM HYDROGRAPHIC OFFICE

GENOVA – E’ stato siglato ieri a Genova il rinnovo dell’accordo di cooperazione tra l’Istituto Idrografico della Marina (IIM) e l’Ufficio Idrografico del Regno Unito (UKHO) per  lo scambio di prodotti cartografici, informazioni e dati idro-oceanografici e la condivisione del know-how nel campo idrografico e nelle discipline associate.

L’incontro tra i Direttori è stata altresì l’occasione per un utile confronto sulle attuali problematiche e future sfide del settore, legate all’ambiente, alla blue economy e alla sempre maggiore velocità con cui rendere disponibili gli aggiornamenti dei prodotti per far fronte alle richieste degli utenti e garantire un servizio eccellente a favore della collettività.

Per il Direttore dell’UKHO è stata inoltre occasione per visitare l’Istituto Idrografico della Marina ed apprezzarne i lavori e le attività ivi condotte, in particolare quanto finora assicurato nell’ambito della modernizzazione ed automatizzazione dei processi di produzione della cartografia e della documentazione nautica.

Nel congedarsi i Direttori hanno rinnovato il proposito di mantenere un legame sempre più profondo tra i rispettivi Istituti al fine di coinvolgere in vista di future collaborazioni anche i settori della formazione del personale, l’innovazione dei processi e la gestione dei dati.

Leggi anche:

  1. ISTITUTO IDROGRAFICO DELLA MARINA MILITARE: Svelato il mondo sommerso di Venezia
  2. MARINA MILITARE: CON ISTITUTO NAZIONALE DI GEOFISICA E VULCANOLOGIA CORSO DI FORMAZIONE
  3. MARINA MILITARE E ISPRA FIRMANO ACCORDO QUADRO PER LA TUTELA DEL MARE
  4. UK: l’Ufficio Idrografico pubblica carte per il Vietnam e Mare del Sud della Cina
  5. United Kingdom: crollo del numero dei marittimi inglesi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58210

Scritto da Redazione su gen 23 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab