Home » Eventi, Italia, News » Transpotec 2019

Transpotec 2019

Verona-Si svolgerà a Verona, dal 21 al 24 febbraio prossimo, il Salone dei Trasporti e della Logistica – Transpotec 2019 – . Una finestra per osservare e riflettere, con gli addetti ai lavori, le nuove frontiere, i nuovi trend che si stanno affacciando nel mondo dei trasporti con tutte le sue modalità e nel settore tecnologico della logistica materiale ed immateriale, lungo tutte le supply chain. ALIS, presso il TranspoTecLogiTec, avrà una presenza significativa con un ampio spazio espositivo di oltre 700 mq all’interno del padiglione 10, M 2.5.

Il presidente di Alis, Guido Grimaldi, nel suo comunicato di invito, ha ricordato che l’Italia merita fatti e posti di lavoro; ha evocato l’importanza per il nostro Paese  di nuove e migliori infrastrutture in tutti i settori del trasporto e della logistica. ALIS, lo ricordiamo, è un cluster di eccellenze italiano, i cui principali obiettivi sono l’internazionalizzazione delle aziende di trasporto, la comunità territoriale con le grandi isole, lo sviluppo del Mezzogiorno e la riduzione delle emissioni di gas nocivi.

Grazie al trasporto marittimo è stato possibile, e lo sarà sempre più in futuro, sottrarre camion e tir dalla modalità stradale, lungo le direttrici superiori ai 600 km, garantendo sostenibilità ambientale. Sul fronte dell’occupazione e della formazione ALIS sta investendo per generare nuove professionalità per affrontare l’intermodalità nei trasporti. I giovani potranno usufruire dell’Università ALIS, in partnership con Università telematica Pegaso e altri ITSS dislocati lungo il mezzogiorno d’Italia; e soprattutto possono aderire allo sportello Job’s line per essere selezionate da aziende ALIS.

Il prossimo Salone dei Trasporti di Verona vedrà workshop tecnici dedicati come il contratto di logistica- intermodalità delle merci pericolose – politica fiscale di settore -. Importanti saranno gli incontri istituzionali e commerciali che affronteranno i nodi su: “Nuove energie e nuovi carburanti: la mobilità sostenibile per ridurre le emissioni di Co2” -  “Autotrasporto e Intermodalità: soluzioni sostenibili e nuovi scenari di mercato” – “Autotrasporto e Intermodalità: soluzioni sostenibili e nuovi scenari di mercato” – “Porti e Interporti: lo sviluppo economico del trasporto intermodale da Nord a Sud” – Su quest’ultimo tema, interverranno Guido Grimaldi Presidente ALIS, Matteo Gasparato Presidente Interporto Quadrante Europa,

Pino Musolino Presidente AdSP Mar Adriatico Settentrionale, Ugo Patroni Griffi Presidente AdSP Mar Adriatico Meridionale, Claudio Durigon Sottosegretario di Stato al Lavoro e alle Politiche sociali, Giuseppina Castiello Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la conclusione di Edoardo Rixi, Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nei giorni del Salone, interverranno inoltre, Vannia Gava Sottosegretario di Stato all’Ambiente con delega alla Mobilità Sostenibile, Dario Galli Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Eugenio Grimaldi Line Manager of Short Sea Lines Grimaldi Group e Armando Siri, Sottosegretario di Stato per le Infrastrutture e i Trasporti. E’ stata garantita la presenza del Vice premier Matteo Salvini, oltre al Sindaco di Verona Federico Sboarina e del Presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Il programma dettagliato è consultabile sul sito di ALIS.

 

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. A Bari il presidente di Alis e il portavoce di WFZO
  2. VENEZIA E L’ITALIA CENTRO DELLO SHIPPING E DEI TRASPORTI INTERNAZIONALI
  3. NASCE ALIS, L’ASSOCIAZIONE LOGISTICA DELL’INTERMODALITA’ SOSTENIBILE
  4. SICILIA “HUB” DEL MEDITERRANEO: LE NUOVE POLITICHE STRATEGICHE DELLA LOGISTICA E DEI TRASPORTI VIA MARE
  5. LOGISTICA E SVILUPPO ECONOMICO: Scenari economici, analisi delle infrastrutture e prospettive di crescita

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=58583

Scritto da Abele Carruezzo su feb 15 2019. Archiviato come Eventi, Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab