Home » Italia, News » DIFESA: TERMINA L’IMPEGNO NATO DEL CACCIAMINE TERMOLI

DIFESA: TERMINA L’IMPEGNO NATO DEL CACCIAMINE TERMOLI

SOUDA – Il cacciamine Termoli della Marina Militare, ha terminato la partecipazione all’esercitazione anti mine ARIADNE 2019, organizzata a Souda (Grecia) dalla marina greca.Nave Termoli, lo scorso 13 marzo, è entrata a far parte del secondo gruppo permanente di contromisure mine della NATO (Standing NATO Mine Counter Measures Group 2 – SNMCMG2). L’esercitazione ARIADNE era iniziata lo scorso 14 marzo, organizzata dalla marina ellenica,per incrementare le capacità di contromisure mine delle unità alleate.

L’ SNMCMG2 è un dispositivo navale che fornisce all’alleanza una capacità operativa indispensabile per assicurare, in tempo di crisi, il libero accesso ai porti e la sicurezza della navigazione. Attualmente il gruppo navale è composto dalla nave supporto tedesca Werra e dai cacciamine turco Akcakoca, spagnolo Tajo e greco Evniki.Completata l’esercitazione, il cacciamine Termoli ha ripreso il mare per rientrare a La Spezia, dove giungerà alla fine di marzo.

Leggi anche:

  1. LA FREGATA ESPERO TERMINA IL SUO IMPEGNO NELL’OPERAZIONE NATO – SEA GUARDIAN
  2. IL CACCIAMINE ALGHERO SI UNISCE ALLA FORZA CONTRO MISURE MINE DELLA NATO
  3. MARINA MILITARE: TERMINA L’IMPEGNO NATO DEL CACCIAMINE ALGHERO
  4. IL CACCIAMINE ALGHERO SI UNISCE AL SECONDO GRUPPO DI CONTROMISURE MINE DELLA NATO
  5. MARINA MILITARE: ULTIMO AMMAINA BANDIERA PER I CACCIAMINE LERICI E SAPRI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=59391

Scritto da Redazione su mar 24 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab