Home » Italia, News » Visita del Comandante Generale all’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea

Visita del Comandante Generale all’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea

Il 17 aprile, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, si è recato in visita presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea.

Accolto dal Contrammiraglio Giancarlo Russo, Direttore Marittimo di Reggio Calabria, e dal Capo Compartimento di Vibo Valentia, il Comandante Giuseppe Spera, l’Ammiraglio Pettorino ha avuto modo di visitare il nuovo modulo abitativo utilizzato quale front office per l’utenza portuale e diportistica.

Lo stesso è stato posizionato nell’area portuale dopo che la mareggiata del 21 marzo 2018 ha colpito Maratea, producendo notevoli danni alla costa, alle calette e insenature e in special modo al porto, creando forti ripercussioni sulla sua funzionalità ed operatività. Nell’occasione il Comandante Generale ha espresso parole di vivo compiacimento a favore dei militari “per il lavoro svolto e per aver saputo far fronte alle difficoltà logistiche garantendo, senza soluzione di continuità, lo svolgimento delle proprie funzioni con il consueto rendimento, fornendo servizi alla collettività marittima e portuale”.

A conclusione, il Comandante Generale ha visitato la futura sede della Guardia Costiera e ha incontrato il Prefetto di Potenza, il Dottor Annunziato Vardè, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Colonnello Nicola Albanese e il Sindaco di Maratea, Domenico Cipolla, a testimonianza del rapporto di collaborazione istituzionale che ha consentito di affrontare le problematiche che hanno colpito la storica sede dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60439

Scritto da su Apr 19 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab