Home » Infrastrutture, Italia, News » In partenza una nuova relazione intermodale Bologna-Trieste

In partenza una nuova relazione intermodale Bologna-Trieste

Aumentano le connessioni marittime di Interporto Bologna

Lunedì 17 giugno partirà la nuova connessione intermodale che collegherà Bologna interporto con il porto di Trieste, servizio che si aggiunge alle già consolidate relazioni marittime con i porti di La Spezia e Livorno.

Questo nuovo servizio intermodale combinato marittimo sarà operato da Alpe Adria e, con la trazione a carico di Mercitalia Rail, parte con due circolazioni settimanali ed è aperto a tutti gli operatori di trasporto.

Questa nuova relazione ferroviaria rappresenta un ulteriore passo verso il consolidamento di Interporto Bologna quale “gateway ferroviario” di collegamento sia tra il nord Europa ed il centro – sud Italia, sia con i porti di prossimità del Tirreno e dell’Adriatico.

Leggi anche:

  1. TRANSPORT LOGISTIC DI MONACO: IL PORTO DI TRIESTE AMPLIA IL SUO NETWORK INTERMODALE EUROPEO
  2. Nuovo collegamento intermodale Bologna – Brindisi
  3. 4-7 giugno: Interporto Bologna vi aspetta al Transport Logistic
  4. Interporto Bologna ha partecipato alla missione ER.I.C. (Emilia-Romagna Intermodal Cluster) in Assia
  5. Porto di Brindisi-Porto di Bari e Interporto di Bologna: nuova prospettiva di collegamento ferroviario

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62684

Scritto da Redazione su giu 12 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab