Home » Italia, News » Il Presidente di Majo incontra l’ambasciatore USA in Italia

Il Presidente di Majo incontra l’ambasciatore USA in Italia

Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, Francesco Maria di Majo ha incontrato l’ambasciatore USA in Italia Lewis Michael Eisenberg presso la sede di via Veneto della capitale. Nel corso dell’incontro il numero uno di Molo Vespucci si è confrontato con il diplomatico statunitense ed ex presidente del porto di New York, sui rapporti commerciali del porto di Civitavecchia con i porti americani.

Eisenberg, ha manifestato particolare interesse al primato dello scalo laziale nel settore delle crociere, nel quale i crocieristi americani rappresentano una percentuale significativa. Ma i traffici portuali ed i collegamenti con gli Stati Uniti sono anche legati, come ha sottolineato il presidente di Majo, al settore dell’automotive e ai coils in acciaio lavorati presso le acciaierie di Terni e destinati al mercato statunitense.

Al termine dell’incontro il presidente dell’AdSP ha invitato l’ambasciatore Eisenberg a visitare, nei prossimi mesi, il porto di Civitavecchia.

Leggi anche:

  1. Transport Logistic, di Majo: “A Civitavecchia puntiamo a migliorare i servizi di ship chandling attraverso la collaborazione con l’Interporto”
  2. Conferenza Nazionale Smart Ports. Di Majo (AdSP): “Importante introdurre, sin da ora, incentivi che possano sostenere l’impiego di tecnologie volte a ridurre le emissioni nocive prodotte dalle navi”
  3. Autostrade del Mare. Di Majo: “A Civitavecchia necessario il completamento delle banchine della darsena traghetti per lo sviluppo ecosostenibile delle AdM”
  4. Di Majo: “Crescita dell’autotrasporto in chiave ecosostenibile sfruttando le potenzialità del porto di Civitavecchia”
  5. Porto di Ancona: il presidente Giampieri incontra il Presidente di Jadrolinija Alan Klanac

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65070

Scritto da Redazione su lug 26 2019. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab