Home » Internazionale, News » L’IMPEGNO DI ROYAL CARIBBEAN CRUISES NEL SOSTEGNO UMANITARIO DELLA POPOLAZIONE DELLE BAHAMAS

L’IMPEGNO DI ROYAL CARIBBEAN CRUISES NEL SOSTEGNO UMANITARIO DELLA POPOLAZIONE DELLE BAHAMAS

Milano– Un milione di dollari destinati ad aiutare gli abitanti delle Bahamas dopo il devastante passaggio dell’uragano Dorian: è questo l’impegno di Royal Caribbean per sostenere la popolazione delle isole caraibiche. Inoltre, la compagnia verserà l’equivalente di ogni donazione di ospiti e impiegati.

Fin dalle prime ore la compagnia si è attivata nelle operazioni di sostegno: Empress of the Seas, la prima nave a toccare le isole, dopo l’uragano, ha offerto 20.000 pasti giornalieri preparati dal personale di bordo alla comunità di Gran Bahama; nei giorni successivi, le altre navi della flotta che hanno fatto scalo sull’isola, come Symphony of the Seas, Celebrity Equinox e Mariner of the Seas, hanno offerto pasti e altri generi di conforto. Inoltre, la compagnia di crociere ha organizzato navi container con forniture di primo supporto e attrezzature, tra cui 47.000 bottiglie d’acqua, 362 generatori, 250 teli, 2.322 metri quadrati di compensato, 55.400 pannolini e altro.

Per il buon fine della donazione offerta da Royal Caribbean, la compagnia collaborerà con il governo delle Bahamas e con l’associazione partner non-profit Pan American Development Foundation (PADF).

“Non possiamo cancellare il terribile ricordo di Dorian, ma possiamo iniziare a migliorare le cose adesso” ha dichiarato Richard Fain, Chairman e CEO, Royal Caribbean Cruises Ltd.

Leggi anche:

  1. NUOVO TERMINAL CROCIERE DA 41 MILIONI DI EURO GRAZIE A PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATO FINANZIATA DA ROYAL CARIBBEAN, MSC CRUISES E COSTA CROCIERE
  2. Royal Caribbean Cruises ha annunciato la sua adesione agli Standard di condotta delle Nazioni Unite contro la discriminazione LGBTI sul lavoro
  3. Royal Caribbean: 11 nuove navi entro il 2024
  4. BARI NUOVO HOME-PORT DEL GRUPPO ROYAL CARIBBEAN
  5. Porto di Bari: oggi il primo appuntamento con la Royal Caribbean

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=66641

Scritto da Redazione su set 10 2019. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab