peyrani
Home » Authority, Italia, News, Porti, Sud, Trasporti » Porto di Bari: il nuovo Terminal crociere presentato a Miami

Porto di Bari: il nuovo Terminal crociere presentato a Miami

L’Autorità portuale del Levante ha presentato al “Seatrade Cruise Shipping Convention” di Miami il progetto del nuovo Terminal Crociere del porto di Bari e di una nuova banchina per navi di grande stazza. È avvenuto in una conferenza stampa tenuta nello stand di MedCruise – l’Associazione dei porti del Mediterraneo – dove Bari, Barletta e Monopoli, i tre porti del network del Levante, hanno inaugurato la loro undicesima presenza al Seatrade Cruise Shiipping Convention di Miami, la fiera mondiale della crocieristica, nell’ambito della collettiva italiana organizzata dall’Ice. Alla conferenza stampa, alla quale ha partecipato il Commissario dell’Autorità portuale, Francesco Mariani, è stato presentato il progetto di potenziamento delle infrastrutture portuali, con particolare riferimento al traffico crocieristico: costruzione di una nuova banchina, ampliamento del Terminal crociere e realizzazione di un sistema di passerelle per il trasferimento dei passeggeri. A Bari, per cogliere tutte le opportunità offerte dal mercato crocieristico è prevista, infatti, la realizzazione, entro il 2013, dell’ampliamento del terminal crociere e del nuovo sporgente presso la darsena di Ponente, per assicurare l’ormeggio contestuale di due unità da 350 metri di lunghezza. “Stiamo lavorando al rafforzamento del binomio domanda/offerta – ha detto Mariani – per continuare nell’opera, già oggi in buona parte realizzata, della destagionalizzazione del turismo da crociera”. Oggi attraverso il porto di Bari transitano circa 2 milioni di passeggeri all’anno, di cui 600mila sono crocieristi. Obiettivo dell’Autorità Portuale – è stato sottolineato tra l’altro – con piani di sviluppo e potenziamento delle infrastrutture dedicate all’accoglienza turistica è consolidare la presenza delle Compagnie che già fanno scalo nel porto di Bari e predisporsi a ricevere nuove presenze di alto livello. “I volumi di traffico passeggeri realizzati negli ultimi anni – ha aggiunto Mariani – ci stimolano ad intraprendere iniziative a supporto di tali logiche, prima fra tutte, la realizzazione nell’ambito della nostra autonoma programmazione, sulle nuove banchine dedicate al traffico cruise e ferry, di una nuova e moderna struttura ricettiva a servizio della comunità barese e della Puglia intera e a beneficio del milione ed oltre di passeggeri che ogni anno scalano il porto di Bari”. Queste opere richiederanno un investimento di circa 20 milioni di euro. Le progettazioni delle varie opere sono in corso di ultimazione: i lavori edili di costruzione dell’ampliamento del terminal potranno iniziare alla fine di quest’anno e dureranno circa 18 mesi. Contemporaneamente saranno avviati i lavori marittimi che avranno la stessa durata, portando le infrastrutture alla piena efficienza per la stagione 2013.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Convegno Porti e ambiente: a Brindisi si parla di riforma della 84/94
  2. Porto di Bari: la Corte dei conti contro BPM
  3. La via “Castello di Mare” che unisce il porto turistico
  4. VI Gala della Vela a Bari: i premiati
  5. BARI PRIMO PORTO DELL’ADRIATICO PER PASSEGGERI E CABOTAGGIO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=331

Scritto da Salvatore Carruezzo su mar 16 2011. Archiviato come Authority, Italia, News, Porti, Sud, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab