peyrani
Home » Marinas, Nautica, Porti, Saloni nautici » Porto di Gaeta: allo Yacht Med Festival si punta sul turismo

Porto di Gaeta: allo Yacht Med Festival si punta sul turismo

“L’incontro che si è tenuto oggi allo Yacth Med Festival di Gaeta è stato significativo dell’importanza che lo sviluppo del turismo collegato al mare e alla nautica può portare all’economia della nostra Regione”. Giancarlo Miele, presidente della Commissione Sviluppo Economico e Turismo della Regione Lazio a margine del convegno Politiche istituzionali e riforme legislative per la nautica, che si è svolto allo Yacht Med Festival di Gaeta, punta proprio sul mare come risorsa. “Dobbiamo essere consapevoli – ha aggiunto Miele – che il turismo nautico non è un turismo strettamente stagionale ma che anzi, nei periodi di bassa stagione, continua a essere produttivo grazie alla manutenzione e cura di cui hanno bisogno le imbarcazioni durante tutto l’anno. Aumentare il numero dei posti barca presenti sul nostro territorio, valorizzare i porti esistenti rendendoli delle vere e proprie cittadelle della nautica in cui sia possibile avere un’offerta turistica completa costituisce un punto da cui non possiamo prescindere per il rilancio di un settore che porterebbe il Lazio ai primi posti in Italia e in Europa per attrattività e completezza dell’offerta turistica. Accanto a questo non dobbiamo tralasciare la formazione degli operatori del settore, già prevista nel piano triennale del turismo, che riveste un ruolo fondamentale così come la concessione di incentivi per chi intende affacciarsi in modo imprenditoriale in questo campo. Valorizzare il comparto della nautica e del turismo nautico non vuol dire solo creare occupazione sulle aree costiere ma sviluppare anche l’indotto che già oggi è presente capillarmente su tutto il Lazio”.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Trieste Yacht Show: la prima edizione al via il 24 marzo
  2. Porto di Bari: l’Authority punta su opere strategiche
  3. La via “Castello di Mare” che unisce il porto turistico
  4. La Sicilia punta sui porti turistici
  5. Porto Flavia candidata a destinazione d’eccellenza dell’Unione europea

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=589

Scritto da Salvatore Carruezzo su apr 17 2011. Archiviato come Marinas, Nautica, Porti, Saloni nautici. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab