Home » Authority, Isole, Marinas, Porti » Porti di Sardegna: bonus fino a 90 euro per chi sceglie collegamenti via mare

Porti di Sardegna: bonus fino a 90 euro per chi sceglie collegamenti via mare

Un bonus da 60 a 90 euro per i cittadini dell’Unione Europea che usufruiranno del trasporto navale per visitare la Sardegna nel periodo compreso tra il 2 maggio e il 3 luglio prossimi. È la novità per l’estate 2011 introdotta dalla giunta regionale con una delibera proposta dall’assessore dei Trasporti Luigi Crisponi. L’annuncio è stato dato nel pomeriggio durante l’inaugurazione, a Santa Margherita di Pula, della Borsa del turismo della Sardegna (Bitas). Il Bonus Sardo Vacanza potrà essere utilizzato da passeggeri, minimo due persone e massimo tre, che soggiornino almeno tre notti esclusivamente in strutture ricettive classificate dell’isola. “Il progetto punta a favorire l’estensione della stagione turistica – spiega Crisponi – ed è un utile strumento di contrasto alle note difficoltà legate agli aumenti tariffari del trasporto marittimo, rilanciando così le prenotazioni”. I turisti in ripartenza dai porti di Cagliari, Arbatax, Golfo Aranci, Olbia e porto Torres, per poter usufruire del bonus dovranno presentare il biglietto di viaggio in originale e la ricevuta, sempre in originale, della struttura ricettiva dove hanno soggiornato. Il rimborso sarà accreditato dalle associazioni di categoria convenzionate entro 10 giorni dalla presentazione della richiesta.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porti di Sardegna: 300mila euro per i porti di Calasetta e Portovesme
  2. Sardegna e Corsica insieme nel progetto Retraparc
  3. Convegno Porti e ambiente: a Brindisi si parla di riforma della 84/94
  4. Soprintendenza del Mare: strumento per la tutela della cultura e dell’ambiente del mare
  5. Porto Flavia candidata a destinazione d’eccellenza dell’Unione europea

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=647

Scritto da Salvatore Carruezzo su apr 27 2011. Archiviato come Authority, Isole, Marinas, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab