peyrani
Home » Italia, Marinas, News, Porti » Porto di Cagliari: trovato ordigno a 14 metri di profondità

Porto di Cagliari: trovato ordigno a 14 metri di profondità

Sono stati i sub della Marina Militare di Cagliari a disinnescare un residuato bellico, ritrovato da un pescatore all’imbocco del porto turistico di Teulada, a Cagliari.

Gli uomini della marina, comandati dal Capitano di Fregata Antonio Manno, hanno neutralizzato il residuato bellico, ritrovato a circa 14 metri di profondità: identificato come mina di tipo P200, con 200 chili di tritolo e risalente alla Seconda Guerra Mondiale, l’hanno spostata in una zona di sicurezza, ad oltre due miglia e mezzo dalla costa.

La Capitaneria di porto di Cagliari ha quindi identificato l’area dove è stata fatta brillare la mina, operazione eseguita dagli specialisti della Marina senza alcun danno per cose o persone.

Francesca Cuomo

Foto: www.portituristicisardegna.it© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Fano: Marina Group presenta progetto per la cantieristica
  2. Lignano Sabbiadoro: il Porto turistico Marina Uno bandiera blu FEE
  3. Marina di Brindisi partecipa a Marmaris
  4. Porto di Ravenna: ordigno bellico trovato da una draga
  5. Porto di San Salvo: ricapitalizzazione per lo sviluppo turistico

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1843

Scritto da Francesca Cuomo su giu 17 2011. Archiviato come Italia, Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab