peyrani
Home » Marinas, News, Porti » Parte da Genova il tour di Goletta Verde

Parte da Genova il tour di Goletta Verde

Goletta Verde inizia il suo viaggio dal porto di Genova. L’obiettivo è rilanciare le attività del Santuario internazionale dei mammiferi Pelagos, l’area marina protetta più grande d’Europa.

Ieri, la nave di Legambiente ha dato avvio alla XXVI edizione del suo viaggio per la salvaguardia dei mari e delle coste. Partenza da Genova proprio per mettere sotto i riflettori i rischi che incombono sull’area marina protetta e sulla sua fauna.

Legambiente sosterrà anche l’iniziativa dei Messaggeri del Mare che a nuoto e senza muta, affiancati dall’imbarcazione di Goletta Verde, percorreranno le rotte dei cetacei, da Bastia fino all’Isola d’Elba, per ribadire l’urgenza di tutelare la ricchezza naturale del Santuario e promuoverne una gestione attenta e sostenibile.

Gli attivisti chiedono al ministro dell’Ambiente di intervenire per rilanciare le attività del Santuario Pelagos. Davanti alla sede del Segretariato del Santuario chiedono “con rinnovata forza di rispettare gli accordi internazionali e di ripristinare le funzioni del Comitato di Pilotaggio e del Segretariato permanente a Genova”.

Il Santuario dei cetacei, patrimonio di biodiversità, attualmente risulta essere minacciato, secondo Legambiente, da pesca di frodo, sversamenti di idrocarburi e rifiuti, e dalla mancata gestione da parte del ministero dell’Ambiente, al quale l’associazione chiede risposte urgenti.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Traversata Oceanica: Soldini partito oggi da Genova
  2. Porto di Genova: i rilevi idrografici saranno effettuati con la Magnaghi
  3. Portofino: l’area protetta resterà senza fondi
  4. Porto di Genova: avviato progetto “Il porto del Nord Ovest”
  5. Porto di Genova: pronto il Piano della logistica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2013

Scritto da Salvatore Carruezzo su giu 23 2011. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab