Home » Marinas, News, Porti » Porto di Oristano: riqualificazione del pontile di Torre Grande

Porto di Oristano: riqualificazione del pontile di Torre Grande

L’area del pontile di Torre Grande, la borgata marina di Oristano, caratterizzata da diversi anni da un progressivo degrado e abbandonato da anni, culminato con il parziale crollo del molo dopo varie mareggiate, vede avviati i primi concreti passi verso la riqualificazione.

L’intervento è stato avviato dalla Capitaneria di Porto di Oristano, grazie all’azione determinata del Comandante Alberto Ugga e dei suoi collaboratori, con un intervento che prevede la ristrutturazione del fabbricato che si affaccia sul tratto di mare prospiciente il pontile e delle sue pertinenze.

L’intervento di ristrutturazione dell’edificio, da destinare ad alloggi e foresteria, realizzato con un finanziamento di circa 800 mila euro, ha permesso il recupero del fabbricato e dell’adiacente capannone, che ospiterà il rimessaggio e le necessarie attività di supporto logistico ai natanti adibiti a soccorso.

L’intervento costituisce un importante tassello nella rivitalizzazione del compendio, con previsione dell’insediamento di attività permanenti e con l’auspicabile presenza di un presidio permanente della Capitaneria di porto.

Salvatore Carruezzo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=3089

Scritto da su Ago 4 2011. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab