Home » Marinas, News, Porti » Porto di Oristano: riqualificazione del pontile di Torre Grande

Porto di Oristano: riqualificazione del pontile di Torre Grande

L’area del pontile di Torre Grande, la borgata marina di Oristano, caratterizzata da diversi anni da un progressivo degrado e abbandonato da anni, culminato con il parziale crollo del molo dopo varie mareggiate, vede avviati i primi concreti passi verso la riqualificazione.

L’intervento è stato avviato dalla Capitaneria di Porto di Oristano, grazie all’azione determinata del Comandante Alberto Ugga e dei suoi collaboratori, con un intervento che prevede la ristrutturazione del fabbricato che si affaccia sul tratto di mare prospiciente il pontile e delle sue pertinenze.

L’intervento di ristrutturazione dell’edificio, da destinare ad alloggi e foresteria, realizzato con un finanziamento di circa 800 mila euro, ha permesso il recupero del fabbricato e dell’adiacente capannone, che ospiterà il rimessaggio e le necessarie attività di supporto logistico ai natanti adibiti a soccorso.

L’intervento costituisce un importante tassello nella rivitalizzazione del compendio, con previsione dell’insediamento di attività permanenti e con l’auspicabile presenza di un presidio permanente della Capitaneria di porto.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Torre Canne: domani al via il Trofeo Costa del Sole
  2. Capitaneria di porto: esercitazione di ammaraggio a Brindisi
  3. Porto di Cagliari: trovato ordigno a 14 metri di profondità
  4. Lignano Sabbiadoro: il Porto turistico Marina Uno bandiera blu FEE
  5. Porto di Brindisi: parte la riqualificazione del lungomare

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3089

Scritto da Salvatore Carruezzo su ago 4 2011. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab