Home » Marinas, News, Porti » Assoporti chiede interventi a Monti

Assoporti chiede interventi a Monti

L’associazione Assoporti, in vista della nuova composizione del Governo, ha chiesto ufficialmente al senatore Mario Monti interventi immediati per il rilancio della poertualità e «per garantire la crescita del Paese e l’equità sociale».

Assoporti insomma ha chiesto «poche semplici misure per sostenere la centralità del ruolo dei porti per il Paese in funzione dello sviluppo».

Tra le richieste rivolte al nuovo governo in una nota ufficiale, ci sono «l’avvio di una effettiva autonomia finanziaria per le Autorità Portuali e il rafforzamento del loro ruolo e la semplificazione delle procedure, nonchè «interventi finalizzati a favorire la competitività delle imprese che operano in porto e anche per chi investe nelle infrastrutture portuali.

Il direttivo di Assoporti auspica, infine, di poter illustrare in maniera più dettagliata le esigenze del settore una volta insediato il nuovo governo».

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Brindisi: il Cpel chiede tariffe più basse all’Autorità portuale
  2. Porto di Livorno: per Assoporti servono interventi concreti
  3. Giachino: nella manovra anche interventi per la logistica
  4. Porto di Trieste: la Regione chiede a Giachino di sbloccare progetto Unicredit
  5. Assoporti: secondo Nerli serve impegno sulla logisitica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5319

Scritto da Salvatore Carruezzo su nov 14 2011. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab