peyrani
Home » Marinas, News, Porti » Porto di Livorno: riqualificazione per tre porticcioli

Porto di Livorno: riqualificazione per tre porticcioli

Un milione e 600 mila euro sono a disposizione per la riqualificazione dei tre porticcioli per barche da diporto a Livorno. Il finanziamento è arrivato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e oggi il progetto dei lavori è stato presentato da Comune e ufficio Opere marittime.

Lo stanziamento dei fondi, avvenuto su proposta del provveditorato interregionale alle opere pubbliche, servirà a un’operazione di miglioramento di accessibilità e riparo delle imbarcazioni nei moletti Nazario Sauro, Ardenza e Antignano, dove sono ormeggiate decine di barche da diporto e dove sono presenti molti circoli nautici e velici.

La sinergia tra Comune di Livorno, Regione e uffici provinciale e toscano delle Opere marittime è stata una «sinergia determinante», ha spiegato l’assessore al demanio Valter Nebbiai. I lavori, che saranno eseguiti dalla Ccc di Bologna (vincitrice dell’appalto), inizieranno a gennaio.

Tra le problematiche che saranno affrontate la presenza di falle nella parte sommersa delle banchine in cemento armato, la perdita di consistenza delle scogliere frangiflutti e il deterioramento della pavimentazione delle banchine. I porticcioli di Quercianella e Chioma (frazioni più a sud della città), esclusi dalla competenza statale, sono nel frattempo al centro di rilievi per accertare il loro stato di manutenzione.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Torre Canne: gli 8 progetti per la riqualificazione
  2. Porto di Brindisi: parte la riqualificazione delle aree portuali urbane
  3. Riqualificazione Torre Canne: ammessi otto progetti
  4. Porto di Oristano: riqualificazione del pontile di Torre Grande
  5. Porto di Brindisi: parte la riqualificazione del lungomare

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5400

Scritto da Salvatore Carruezzo su nov 17 2011. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab