Home » Marinas, News, Porti » Porto di Brindisi: fondi Ipa per facilitare l’imbarco

Porto di Brindisi: fondi Ipa per facilitare l’imbarco

Favorire il trasporto marittimo per passeggeri tra e lungo le coste adriatiche, nonché rafforzare e integrare le reti infrastrutturali esistenti al fine di attivare gli opportuni collegamenti a terra e permettere una fruizione multimodale dei territori evitando l’utilizzo dell’auto. Con questo obiettivo è stato presentato questa mattina dall’assessore provinciale Pietro Mita il progetto Adrimob inserito nella programmazione IPA ADRIATICO che vede la Provincia di Brindisi destinataria di un finanziamento di 200.000 euro.

“La premessa da cui si è partiti – ha dichiarato l’assessore Mita – è che spesso i I viaggiatori sono scoraggiati ad organizzare i loro spostamenti, utilizzando mezzi alternativi all’auto, e combinando diversi mezzi di trasporto a causa della mancanza di servizi, infrastrutture, e collegamenti adeguati. Per quanto riguarda nello specifico la città di Brindisi sono state individuate alcune criticità che limitano gli spostamento e rendono confuse le indicazioni”.

Pertanto attraverso Adrimod, in collaborazione con il Comune di Brindisi e l’Autorità portuale, si provvederà, ad esempio, ad uniformare la segnaletica per i collegamenti tra la stazione e gli imbarchi di costa morena e dell’aeroporto oltre a promuovere ed incentivare mezzi alternativi all’automobili.

Oltre alla Provincia di Brindisi sono partner del progetto Provincia di Ravenna (Lead Partner), Provincia di Pesaro e Urbino, Provincia di Pescara (Italia), Provincia di Venezia, Comune di Cesenatico, Autorità Portuale di Bari, Autorità Portuale di Bar (Montenegro), Prefettura di Thesprotia/Igoumenitsia (Grecia), Shortsea Promotion Centre Croatia – Rijeka (Croazia), Comune di Rovinj (Croazia), Ministero dei Trasporti Ljubljiana (Slovenia), Comune di Durrazzo(Albania), Provincia di Rimini, Comune di Rab (Croazia), Fondazione Istituto sui Trasporti e la logistica – Bologna (Italia), Minsitero del Mare, dei Trasporti e delle Infrastrutture – Zagreb (Croazia), Contea Primorsko-Goranska (Croazia).

Scarica la planimetria

(tasto destro, salva con nome)

Planimetria-Adrimob.pdf

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=10303

Scritto da su Giu 28 2012. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab