Home » Italia, Marinas, News, Porti » I marina del Friuli Venezia Giulia alla fiera nautica internazionale Boot a Tulln

I marina del Friuli Venezia Giulia alla fiera nautica internazionale Boot a Tulln

TULLN – Dal 2 al 6 marzo, presso la fiera Boot Tulln 2016, è presente un gruppo di Marina a supporto del comparto nautico Friuli Venezia Giulia che si snoda da Trieste a Lignano Sabbiadoro. A partecipare ci sono: Portopiccolo Sistiana (TS); Marina Primero Grado; Marina Sant’Andrea – San Giorgio di Nogaro; Consorzio Marine Lignano che comprende Marina Punta Verde, Porto Turistico Marina Uno, Darsena Porto Vecchio, Offshore Unimar e Marina Punta Faro.

A rappresentare l’intero gruppo Camilla Borz di Portopiccolo Sistiana (Trieste), Michela Lautieri di Marina Primero (Grado), Erica Diserò di Porto Turistico Marina Uno (Lignano Sabbiadoro) e Alessia Battista di Marina Punta Faro (Lignano Sabbiadoro).

Cospicua l’affluenza di visitatori austriaci e internazionali che fin dal primo giorno d’apertura hanno mostrato grande interesse sia per le marina sia per il territorio friulano in generale, apprezzando la tipicità della nostra costa e il variare del paesaggio dalle aree rocciose di Trieste alle zone lagunari di Grado fino alle ampie spiagge di Lignano Sabbiadoro.

Tramite il materiale fornito da PromoTurismo FVG i Marina stanno promuovendo contestualmente il territorio dando un’ampia panoramica delle variegate offerte all’interno della regione: escursioni turistiche, enogastronomia, percorsi e curiosità. Inoltre, grazie alla collaborazione con la Tenuta Agricola Isola Augusta i visitatori  dello stand hanno la possibilità di degustare uno dei pregiati vini della nostra regione.
Un rappresentante di PromoTurismoFVG ha visitato lo stand e più in generale la realtà della fiera Boot Tulln 2016 per valutare da vicino l’evento fieristico e relazionarsi con gli operatori del settore presenti.

La collaborazione tra i marina del Friuli-Venezia Giulia è iniziata nel 2015 con la partecipazione alla fiera Interboot di Friedrichshafen e si riconferma anche quest’anno a Boot Tulln 2016. L’obiettivo è quello di proseguire nel prossimo futuro con un piano di promozione congiunto che mira a consolidare il posizionamento del territorio come punto di riferimento per la nautica internazionale e di conseguenza incentivare l’economia di tutta la Regione.

Leggi anche:

  1. IL PORTO DI TRIESTE ALLA FIERA FRUIT LOGISTICA DI BERLINO
  2. Porto di Venezia: dal 21 al 25 aprile una fiera nautica in città
  3. L’offerta nautica del Friuli Venezia Giulia in mostra in Germania a Interboot
  4. L’Autorità portuale di Trieste alla Fiera Transrussia di Mosca
  5. Lignano Sabbiadoro: il Porto turistico Marina Uno bandiera blu FEE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=36419

Scritto da Redazione su mar 5 2016. Archiviato come Italia, Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab