Home » Italia, Marinas, News, Porti » Il porticciolo di Ventimiglia passa al Principato di Monaco

Il porticciolo di Ventimiglia passa al Principato di Monaco

VENTIMIGLIA – Il Gruppo Cozzi Parodi, guidato dall’imprenditrice imperiese Beatrice Parodi, ha concluso l’accordo per la cessione del 100% delle quote della Società̀Cala del Forte, titolare della concessione del Porto Turistico di Ventimiglia, alla SocietéMonegasque Internationale Portuaire che fa capo ai Porti di Monaco e al Governo del Principato.

Il comune di Ventimiglia con la Regione Liguria hanno reso possibile questo accordo con l’approvazione di una variante al progetto originale che permetterà̀un utilizzo del porto per imbarcazioni da diporto di dimensioni maggiori e più̀ adeguate all’attuale mercato dello yachting.I nuovi proprietari di Cala del Forte intendono dare ripresa ai lavori nel piùbreve tempo e possibilmente entro gennaio 2017. Le opere marittime prevedono la loro ultimazione entro l’estate del 2018, mentre le opere a terra dovranno essere finite nel 2019.

A opere ultimate saranno disponibili 171 posti di ormeggio da 6,50 metri a 60 metri, circa 400 parcheggi, un cantiere di manutenzione per le imbarcazioni e circa 3.800 metri quadrati di locali a uso commerciale. Negli stessi termini saranno eseguite le opere di urbanizzazione.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43606

Scritto da su Dic 7 2016. Archiviato come Italia, Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab