peyrani
Home » Marinas, News, Porti » Il 10 e 11 luglio i motoscafi Riva fanno tappa al Porto turistico Marina Cala de’ Medici

Il 10 e 11 luglio i motoscafi Riva fanno tappa al Porto turistico Marina Cala de’ Medici

ROSIGNANO – Nei giorni 10 e 11 luglio faranno tappa presso il Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici i 12 bellissimi motoscafi Riva. I Riva arriveranno in Porto intorno alle ore 14.00 di lunedì e saranno visibili lungo la banchina Alfa fino al giorno seguente. Martedì, alle ore 11.00, parata in Porto.

I motoscafi Riva faranno tappa in Porto in occasione del Riva Days Crociera Turchese, crociera che toccherà varie località e strutture portuali della costa ligure e toscana, da La Spezia fino a Scarlino e Punta Ala. La manifestazione è organizzata dalla Riva Historical Society, fondata nel 1998 come società non profit dall’architetto Piero Maria Gibellini (già biografo di Carlo Riva ed ideatore nel 1996 del Registro Storico Riva), con l’ingegnere Carlo Riva, insieme ad un gruppo di amici, estimatori della figura leggendaria dell’ingegnere.

Uno degli scopi principali dell’associazione è quello di incentivare la conservazione di imbarcazioni disegnate e\o costruite da Carlo Riva o, più in generale, appartenenti al suo mondo, nonché del patrimonio tecnico e culturale da esse rappresentato nella cultura nautica. Un ulteriore scopo di RHS è quello di tutelare il marchio “Riva Days” – voluto da Carlo Riva per le manifestazioni più importanti di Riva d’Epoca e Classici – e, nell’ambito delle manifestazioni, promuovere anche competizioni agonistiche, seppure nel rispetto dell’anzianità delle barche.

Alla fine del 2016 i soci RHS erano più di 700. Le nazioni di appartenenza dei soci sono 30 nei 5 continenti, per cui è possibile affermare che ad oggi RHS, tra le associazioni di barche d’epoca, è l’unica veramente internazionale. Nel 2004 l’Aquarama è stato classificato dalla rivista inglese Motor Boat and Yachting la numero 1 fra le 100 migliori barche mai costruite (le foto pubblicate, di Keith Pritchard, sono state scattate nel corso di questi raduni).

Per l’occasione arriveranno a Cala de’ Medici i modelli: Riva Ariston (uno del 1961 e uno del 1967), Riva Olympic (1971), Riva Sport Fisherman (1971), Riva Super Aquarama (uno del 1964 e uno del 1970), Riva Aquarama Special (1972), Riva Scoiattolo (1955), Riva Aquarama (1966), Riva Florida (1958), Riva Super Florida (1961) e J.A. Silver Ltd. (un 24 mt del 1947).

Leggi anche:

  1. Marina Cala de’ Medici: vincitrice del bando per una colonnina intelligente
  2. Marina Cala de’ Medici presente dall’11 al 14 maggio al Versilia Yachting Rendez-vous
  3. Marina Cala de’ Medici: eseguito test di trazione su anelli di ormeggio
  4. Porto Marina Cala de’ Medici: tavola rotonda sull’integrazione porto-territorio
  5. Marina Cala de’ Medici attiva una serie di provvedimenti per incrementare la sicurezza

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=48254

Scritto da Redazione su lug 6 2017. Archiviato come Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab