Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti » Aree Logistiche, tavolo Mit individua 11 interventi finanziabili

Aree Logistiche, tavolo Mit individua 11 interventi finanziabili

Terza riunione, individuati progetti maturi in Campania e nella zona sud della Sicilia

ROMA – Il Tavolo Centrale di Coordinamento delle Aree Logistiche Integrate, che si è riunito per la terza volta al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha valutato, come maturi e licenziabili, 11 interventi prioritari nell’Area logistica Campana e in quella del Quadrante Sud Orientale della Sicilia, su 27 analizzati.

Per quanto riguarda la Campania, 5 degli interventi scelti sono finanziabili nell’ambito del PON Infrastrutture e Reti 2014-2020 e 1 nell’ambito del FSC 2014-2020. Tra gli interventi finanziabili dal PON-IR possono essere ricordati quelli che riguardano il Porto di Napoli (per un totale complessivo di circa 70 milioni di euro) e il Porto di Messina (per un totale complessivo di circa 60 milioni di euro).

Per quanto riguarda l’Area logistica Quadrante Sud Orientale della Sicilia sono stati ritenuti maturi e potenzialmente finanziabili complessivamente 5 interventi di cui  4 nell’ambito del PON Infrastrutture e Reti 2014-2020 e 1 nell’ambito del PAC 2007-2013. In particolare, tra gli interventi finanziabili dal PON-IR possiamo ricordare quelli afferenti ai Porti di Augusta e Messina, per un totale complessivo di circa 40 milioni di euro.

Per le altre proposte di interventi prioritari (3 per l’Area logistica Campana e 14 per l’Area logistica Quadrante Sud Orientale della Sicilia) sono stati richiesti ulteriori approfondimenti nel corso dei Tavoli tecnici locali ALI.

Leggi anche:

  1. GIO.CA.LO: nasce nell’Istituto Luzzatti di Mestre il primo gioco di ruolo sulle catene logistiche
  2. M5S: “Grazie al Governo del Cambiamento finanziati interventi importanti per rilanciare l’economia del Sud”
  3. Oltre 100 milioni di Fondi Pon Infrastrutture e Reti destinati agli interventi nei porti dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale
  4. L’ADSP firma un protocollo d’intesa con Cassa Depositi e Prestiti e Comune di Napoli. Obiettivo: supportare interventi infrastrutturali
  5. Porto di Pescara: interventi per 20 milioni di euro

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60452

Scritto da Redazione su apr 19 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab