Home » Authority, Italia, News, Porti » Riapre ufficialmente la passeggiata di Su Siccu

Riapre ufficialmente la passeggiata di Su Siccu

La città di Cagliari potrà finalmente riappropriarsi della suggestiva passeggiata sul lungomare. Ad un mese di distanza dall’annuncio dell’inizio cantiere, entro la giornata di sabato 20 aprile verranno definitivamente rimosse le transenne posizionate sul tratto di lungomare di Su Siccu, interessato dai lavori di abbattimento di un angolo cieco sul percorso pedonale.

Trenta giorni esatti, nel corso dei quali la società EDILIT Srl, aggiudicataria dell’appalto, ha provveduto, sotto la direzione lavori del Genio Militare della Marina, alla demolizione di parte delle vasche antincendio e al rifacimento del muro perimetrale del Comando Supporto Logistico, consentendo, così, maggiore linearità alla passeggiata.

Si conclude, quindi, una prima lunga serie di interventi sul lungomare definiti nel protocollo d’intesa stipulato nel 2004, ed integrato con successivi accordi tra il Comune di Cagliari, l’Amministrazione Difesa e l’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sardegna. “Come promesso, possiamo ufficialmente dichiarare la fine dei lavori ed il completamento della suggestiva passeggiata di Su Siccu – spiega Massimo Deiana, Presidente dell’AdSP del Mare di Sardegna – Un progetto ambizioso, frutto di una consolidata e fattiva collaborazione istituzionale con la Marina Militare, del quale, da sabato, potrà trarne beneficio tutta la comunità”. Fondamentale, anche in questo caso, lo sforzo e la pazienza della cittadinanza.

“Tutto ciò – conclude Deiana – è stato possibile anche grazie alla sensibilità dei cittadini che hanno sopportato pazientemente un ulteriore disagio. Come promesso, insieme alla Marina Militare siamo riusciti ad assicurare il regolare e rapido svolgimento dei lavori ed un termine lavori nel pieno rispetto delle scadenze stabilite”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60429

Scritto da su Apr 19 2019. Archiviato come Authority, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab