Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti » Il terminal Contship di La Spezia accoglie il “nuovo” servizio Asia-med 2M

Il terminal Contship di La Spezia accoglie il “nuovo” servizio Asia-med 2M

Con l’arrivo della nave MSC Trieste il 30 Aprile, LSCT ha accolto il primo viaggio del rinnovato servizio Dragon/AE20, che collega l’Asia con il Mediterraneo ed è operato congiuntamente dai partner 2M MSC e Maersk Line.

Come in passato, il servizio scala La Spezia come primo porto gateway del Mediterraneo Occidentale, beneficiando dei collegamenti verso le destinazioni italiane ed europee. Il numero di porti inclusi nella rotazione del Dragon/AE20 è stato ridotto, per migliorare la schedule integrity e l’efficienza del servizio. La nave MSC Trieste è stata costruita nel 2011, misura 365 m di lunghezza, ha una stazza pari a 155.000 tonnellate e una capacità di 13.050 TEU.

Peter Hill, Sales & Business Development Director del Gruppo Contship, ha commentato: “Siamo lieti che l’alleanza 2M continui a scalare LSCT e siamo felici di dare il benvenuto a questo “nuovo” servizio, caratterizzato oggi da un numero di movimenti ancora maggiore. LSCT continua ad essere centrale per il network dei nostri clienti, un chiaro segno della rilevanza strategica che La Spezia ha saputo consolidare progressivamente negli anni, non solo grazie alla connettività ferroviaria verso le destinazioni italiane, ma anche grazie all’allargamento della propria catchment area verso il Sud Europa.

LSCT ha dimostrato ancora una volta la propria flessibilità, assicurando l’operatività anche in occasione del 1° Maggio, per rispondere alle necessità dei clienti e assicurare, in occasione di questo primo scalo, il mantenimento del cronoprogramma di viaggio della nave”.

Leggi anche:

  1. SRM E CONTSHIP PUBBLICANO UN NUOVO STUDIO: Corridoi ed efficienza logistica dei territori Risultati di un’indagine sulle imprese manifatturiere
  2. NUOVO TERMINAL CROCIERE DA 41 MILIONI DI EURO GRAZIE A PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATO FINANZIATA DA ROYAL CARIBBEAN, MSC CRUISES E COSTA CROCIERE
  3. Porto di La Spezia: firmata la concessione a Terminal del Golfo
  4. Porto di La Spezia: inaugurato il nuovo terminal crociere a Largo Fiorillo
  5. Porto di La Spezia: Forcieri festeggia 100mila carri ferroviari

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60758

Scritto da Redazione su mag 3 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab