Home » Eventi, Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti » Il Presidente Spinedi alla Conferenza Nazionale Smart Ports

Il Presidente Spinedi alla Conferenza Nazionale Smart Ports

Conferenza Nazionale Smart Ports. Pianificazione, gestione e sostenibilità ambientale nei porti. Pianificazione energetica, tutela ambientale, dragaggio, gestione sostenibile, logistica

Lunedì 6 maggio alle ore 10.00 presso presso la Camera dei Deputati a Roma, nella sede di Palazzo San Macuto, si è tenuta la Conferenza Nazionale Smart Ports, nel corso della quale si è parlato di pianificazione, gestione e sostenibilità ambientale nei porti ma anche di piani energetici, economia circolare, dragaggio e logistica.

L’evento ha visto succedersi gli interventi di esponenti della politica quali Edoardo Rixi, Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Edoardo Costa e Roberto Micillo, Ministro e Segretario Generale del Ministero dell’Ambiente e della Tutale dei Territori e del Mare, rappresentanti di alcune tra le principali Autorità di Sistema Portuale italiane, tra cui Ugo Patroni Griffi, Presidente dell’AdSP del Mare Adriatico Meridionale, Francesco Maria Di Majo e Roberta Macii, Presidente e Segretario Generale dell’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ed altri importante esponenti del mondo del trasporto marittimo e della tutela ambientale.

Il Presidente Marco Spinedi è intervenuto per parlare della centralità dello sviluppo del trasporto intermodale, quale modalità di trasporto a basso impatto ambientale e sottolineando l’impegno in tal senso da parte di Interporto Bologna.

Leggi anche:

  1. Le politiche per i green port
  2. Conferenza Nazionale delle AdSP
  3. Porti ed inquinamento: il presidente Signorini relatore alla 14° assemblea Espo a Barcellona
  4. Il futuro dei porti sarà SMART
  5. Ligurian Ports in Cina alla Fiera Cilf

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60839

Scritto da Redazione su mag 6 2019. Archiviato come Eventi, Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab