Home » Eventi, Italia, News, Porti » PRIMA EDIZIONE DEGLI ITALIAN PORT DAYS: NAVIGAZIONI LUNGO IL CANALE PER CONOSCERE IL PORTO DI RAVENNA

PRIMA EDIZIONE DEGLI ITALIAN PORT DAYS: NAVIGAZIONI LUNGO IL CANALE PER CONOSCERE IL PORTO DI RAVENNA

Ravenna-Si svolgerà anche nel Porto di Ravenna, tra il 16 ed il 18 di maggio prossimi, la manifestazione ITALIAN PORT DAYS, iniziativa promossa da ASSOPORTI con l’obiettivo di avvicinare le popolazioni alla vita e alla cultura portuale, che sarà presentata in sede europea per il premio ESPO (European Sea Ports Organisation).

Il progetto ITALIAN PORT DAYS, che ha il supporto morale del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, intende promuovere incontri e visite presso le strutture portuali volte ad ampliare la conoscenza delle realtà portuali e a diffondere la consapevolezza  del valore che queste rappresentano per il territorio.

“Siamo molto soddisfatti per l’interesse che quest’iniziativa sta suscitando in tutte le città portuali,” ha commentato Daniele Rossi, Presidente di ASSOPORTI, a margine della conferenza stampa di presentazione della manifestazione, tenutasi a Roma nei giorni scorsi, “i porti hanno ben compreso l’importanza dell’integrazione sociale e del rapporto porto-città. Spero che quest’iniziativa possa essere la prima di molte altre, anche con tematiche specifiche condivise.”

ITALIAN PORT DAYS a Ravenna, partirà con un incontro promosso dall’Autorità di Sistema Portuale e Port Ravenna Progress, sul tema del lavoro portuale, che si terrà in Autorità di Sistema Portuale alle ore 18,00 di giovedì 16 maggio e si concluderà nel pomeriggio di sabato 18 maggio con una navigazione lungo il Canale offerta alla cittadinanza.

In occasione degli ITALIAN PORT DAYS il Museo Classis Ravenna e l’Antico Porto di Classe propongono a tutti i visitatori una tariffa agevolata per l’intera durata della manifestazione.  Il programma delle iniziative è consultabile sul sito dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro settentrionale (www.port.ravenna.it), nella sezione NOTIZIE.

PROGRAMMA

Giovedì 16 maggio:
«LAVORO PORTUALE: UN MODELLO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE»
Sala Convegni dell’Autorità di Sistema Portuale  Via Antico Squero, 31 Ravenna

Ore 18,00
Introduce Roberto Rubboli – Presidente Port Ravenna Progress
Intervengono: Daniele Rossi – Presidente Assoporti
Andrea Appetecchia – Segretario Generale Fondazione SILP
Roberto De Tommasi – Direttore Generale INTEMPO
Luca Grilli – Presidente ANCIP

Venerdì 17 maggio:
Ore 10,30
navigazione lungo il Canale Candiano con gli studenti del corso di laurea in Economia e marketing nel sistema agroindustriale del dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari (DISTAL) dell’Università di Bologna.
Ore 16,30
navigazione lungo il Canale Candiano con Dirigenti scolastici, rappresentanti delle Associazioni di categoria, dell’Università e giornalisti.

Sabato 18 maggio:
Ore 14,00
navigazione lungo il Canale Candiano gratuita per il pubblico (per prenotazioni ed informazioni telefonare al numero 0544-421551)

Durante i giorni della manifestazione sarà possibile visitare il Museo Classis e l’Antico Porto di Classe alla tariffa cumulativa speciale di Euro 6,00 (anziché Euro 9,00) presentandosi direttamente ad una delle due biglietterie dalle ore 10 alle ore 18,30.

Leggi anche:

  1. Al porto di Ancona il 18 maggio Italian Port Days
  2. Al via la prima edizione di TARANTO PORT DAYS 2019
  3. Italian Port Days: il 15 maggio nel porto di Pesaro
  4. Italian Port Days, Venice Open Port Day
  5. Italian Port Days 2019: iniziativa che coinvolge la portualità italiana

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=61383

Scritto da Redazione su mag 15 2019. Archiviato come Eventi, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab