Home » Eventi, Italia, News, Porti » Evento Italia-IORA, Roma 17 maggio 2019

Evento Italia-IORA, Roma 17 maggio 2019

Domani, 17 maggio 2019, si terrà a presso la Fiera di Roma, la Tavola Rotonda “Italy and the Indian Ocean Rim Association (IORA). Blue Economy as an opportunity to develop stronger cooperation in the Mediterranean and the Indian Ocean”, organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con la presidenza sudafricana di IORA e con il supporto della Federazione del Mare, in rappresentanza del cluster marittimo italiano.

L’evento  si inserisce nel programma di EXCO 2019, prima fiera internazionale dedicata alla cooperazione, ed è finalizzato a favorire i contatti tra l’Italia e gli Stati IORA e, naturalmente il cluster marittimo italiano, sulle principali tematiche della Blue Economy quali: pesca e acquacoltura, energie oceaniche rinnovabili, porti e spedizioni marittime, ricerca e sviluppo in biologia marina, turismo e sviluppo delle comunità costiere.

P R O G R A M M E

10,00 Institutional greeting – Emanuela del Re, Deputy Minister for Foreign Affairs and International Cooperation

Roundtable introduction – Luca Sabbatucci, Director General, Ministry of Foreign Affairs

Keynote speech – Anil Sooklal, Deputy Director-General for Asia and Middle East Focal Point for the Indian Ocean Rim Association for Regional Cooperation (IORA), Department of International Relations and Cooperation (DIRCO) “IORA and the Indian Ocean as a Zone of Peace, development and cooperation”

The IORA blue economy work plan – Gatot Hari Gunawan, Director, Indian Ocean Rim Association (IORA) Secretariat

11.00  IORA priorities on blue economy and Italian stakeholders

-Fisheries and Aquaculture – Reenat Sandhu, Ambassador of India  – Esti Andayani, Ambassador of Indonesia – Luigi Giannini, President of Federpesca – Nino Carlino, President of the Mazara del Vallo District – Giuseppe Palma, Secretary General of Assoittica

-Seaports and Shipping – Abdul Malik Melvin Castelino, Ambassador Malaysia – Mario Mattioli, President of Confitarma and of Federazione del Mare (Italian Maritime Cluster)  – Emilio Fortunato Campana, CNR Department of Engineering, ICT and energy and transport technologies – Leonardo Manzari, Italian Blue Growth-WestMed National Hub for Italy and Seafuture organizer

-Renewable Ocean Energy  – Ahmad Al Mulla, Deputy Head of Mission, Ambassade of United Arab Emirates – Stefania Valentini, Federpesca, representative of Cluster BIG – Gian Maria Sannino, Head Climate and Impact Modeling Lab, ENEA, SFTT-MET – Riccardo Sensi, Managing Partner for United Arab Emirates, Gianni Origoni & Partners (GOP)

-Environment and disaster prevention, Seabed Exploration, Marine Biotechnology – Massimo Claudio Comparini, CEO of eGeos – Marzia Rovere, CNR – Istituto di Scienze Marine (ISMAR)

- Tourism and development of coastal communities – Biagio Di Terlizzi, Deputy Director, Mediterranean Agronomic Institute of Bari (CIHEAM)

12.30 Comments and conclusions

Leggi anche:

  1. CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA 2019: Seconda Tappa dal 17 maggio al 19 maggio 2019 a Caorle
  2. ALIS a Piazza di Siena, 20 maggio: evento nazionale “MOBILITA’ A IMPATTO ZERO: IL FUTURO E’ GREEN”
  3. Federazione del Mare ospita la riunione preparatoria della Round Table del 17 maggio a Roma
  4. PROGETTO BEAT: A VENEZIA B2B ITALIA-CROAZIA PER LE IMPRESE DELLA NAUTICA
  5. Porto di Bari: evento di chiusura progetto ARGES

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=61461

Scritto da Redazione su mag 16 2019. Archiviato come Eventi, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab