Home » Eventi, Italia, Nautica, News, Porti » inaugurazione della mostra “Nel mare dell’intimità”. L’archeologia subacquea racconta il Salento

inaugurazione della mostra “Nel mare dell’intimità”. L’archeologia subacquea racconta il Salento

Il 5 luglio, nell’inedita cornice dell’Aeroporto di Brindisi, verrà inaugurata la mostra Nel mare dell’intimità. L’archeologia subacquea racconta il Salento, promossa e organizzata dalla Regione Puglia in collaborazione con Aeroporti di Puglia, ENAC, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Brindisi Lecce Taranto, Comune di Brindisi e Dipartimento Beni Culturali dell’Università del Salento.

La mostra verrà presentata al pubblico venerdì 5 luglio alle ore 21, al Museo Archeologico “F. Ribezzo” di Brindisi; faranno seguito, a partire dalle 22.30, visite guidate presso l’Aeroporto condotte dalla curatrice, Rita Auriemma: per accreditarsi per le visite, inviare entro il 4 luglio ore 12 il proprio documento d’identità a info@nelmaredellintimita.it.

Il porto ieri, l’aeroporto oggi, sono le porte, i gate di accesso alle comunità e ai paesaggi, inestimabili ricchezze di questa regione. La storia che la mostra racconta è la storia antica del Salento, del suo rapporto indissolubile con il mare, del suo essere approdo per tutte le genti e porta d’Italia. La racconta in un modo nuovo e in un posto nuovo, attraverso quel patrimonio nascosto nel fondo del mare che conserva memoria di contatti, scambi e contaminazioni.

Perché questa mostra è solo l’inizio di un viaggio, che prosegue idealmente e materialmente nel territorio e nei musei del Salento, dove la scoperta continua.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=63883

Scritto da su Lug 4 2019. Archiviato come Eventi, Italia, Nautica, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab