Home » Diporto, Italia, Nautica, News, Porti » Il porto di Ancona entra nella stagione calda

Il porto di Ancona entra nella stagione calda

Saranno circa 26.600 i passeggeri complessivi delle navi traghetto e delle crociere che transiteranno nel porto di Ancona da venerdì 12 luglio a domenica 14 luglio. Molte di queste persone si riverseranno nelle vie della città per conoscerla, ammirarla e usufruire dei servizi offerti da negozi, bar e ristoranti.

Secondo le stime dell’Autorità di sistema portuale, i passeggeri sulle navi traghetto saranno 22 mila. Le persone in imbarco e sbarco dalla Grecia saranno 16 mila, con sette traghetti in partenza. Sulla direttrice per la Croazia i passeggeri saranno circa 3.800, con cinque traghetti in partenza. Le persone in imbarco e sbarco per l’Albania saranno 2.200, con tre traghetti in partenza. I crocieristi, nel secondo fine settimana di luglio, saranno circa 4.600.

Domani, venerdì 12 luglio, al terminal crociere attraccherà Msc Sinfonia, con a bordo più di 2.800 persone fra passeggeri e componenti dell’equipaggio, pronte ad esplorare Ancona e le Marche. La nave di Msc Crociere, che tornerà nello scalo dorico ogni venerdì fino al 22 novembre, arriverà alle 10 da Dubrovnik, in Croazia, e ripartirà alle 18 per Venezia. La compagnia di navigazione ha portato a 28 le toccate ad Ancona, rispetto alle 20 del 2018, su un numero complessivo di 47 approdi della stagione crocieristica 2019, che è coordinata dall’Autorità di sistema portuale.

Per tutti i crocieristi, sono disponibili i servizi di “Welcome to Ancona”, il progetto di accoglienza coordinato dalla Camera di Commercio delle Marche, capofila di un gruppo di soggetti privati e pubblici fra cui Comune di Ancona, Regione Marche e Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale.

Sabato 13 luglio sarà di nuovo una giornata “english”. Alle 8 arriverà Marella Celebration, dal porto di Hvar, in Croazia, con più di 1.800 passeggeri a bordo. La nave della Marella Cruises, che si alterna nello scalo con la “sorella” Marella Explorer 2, è alla terza toccata della stagione 2019 e ripartirà alle 18 per il porto croato di Rijeka. La compagnia inglese attraccherà 16 volte nel capoluogo marchigiano in questa estate.

Leggi anche:

  1. Crociere: il fantastico veliero Sea Cloud al porto di Ancona
  2. Porto di Ancona: il venerdì è Msc day
  3. Porto di Ancona: doppia crociera per l’inizio dell’estate
  4. Porto di Ancona: doppio appuntamento con le crociere
  5. PORTO DI ANCONA: UNA GIORNATA FULL

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64306

Scritto da Redazione su lug 12 2019. Archiviato come Diporto, Italia, Nautica, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab