Home » Diporto, News, Porti » Gli auguri di buon lavoro e buon Ferragosto ai Comandi territoriali

Gli auguri di buon lavoro e buon Ferragosto ai Comandi territoriali

Roma-Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, dalla Sala Crisi della sede di Viale dell’Arte ha incontrato, nell’ambito della tradizionale videoconferenza di metà agosto, i 15 Comandanti regionali della Guardia Costiera.

Nell’occasione il Comandante Generale, dopo aver ottenuto un rapido punto di situazione dei litorali e delle zone marittime costiere, ha formulato l’augurio di Buon Ferragosto e di buon lavoro agli  11.000 uomini e donne della Guardia Costiera impegnati nei diversi compiti istituzionali lungo gli oltre 8000 km di costa nazionale .

I Comandi Territoriali, che hanno sinora operato attivamente per la prevenzione e il controllo degli ambiti di competenza nel contesto della operazione Mare Sicuro 2019, dovranno in questi giorni far fronte al  prevedibile picco di  presenza di bagnanti e diportisti lungo le coste, con una un’intensificazione delle attività a tutela della sicurezza in mare, della corretta fruibilità degli arenili e dell’ambiente marino.

A seguire, l’Ammiraglio Pettorino è partito alla volta dell’Ufficio Locale Marittimo di San Felice Circeo, dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina e della Delegazione di Spiaggia di Scauri per porgere di persona il saluto e testimoniare la vicinanza a tutto il personale operante.

Leggi anche:

  1. Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in visita alla Direzione Marittima di Bari
  2. Al via l’operazione “Mare Sicuro 2019”: da quest’anno l’impegno estivo della Guardia Costiera anticipa al 1 giugno
  3. Il Comandante Generale in visita alla Direzione Marittima dell’Emilia Romagna
  4. FERRAGOSTO SICURO CON LA GUARDIA COSTIERA DI BRINDISI
  5. Capitaneria di porto di Brindisi: Ferragosto sicuro

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65691

Scritto da Redazione su ago 15 2019. Archiviato come Diporto, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab