Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti » Il Port Connectivity Index conferma il primato di Genova

Il Port Connectivity Index conferma il primato di Genova

L’UNCTAD, la Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo, ha recentemente pubblicato la nuova edizione della sua classifica globale dei porti meglio connessi, in cui Genova si mantiene al primo posto in Italia


Questa classifica, nata nel 2006 e basata su una serie di indicatori quali il numero di servizi, di compagnie marittime e di container movimentati in un singolo porto, vede ai vertici i porti asiatici con un podio composto da Shanghai, stabilmente al primo posto, Singapore e Busan.

Per quello che riguarda la situazione europea, Anversa, Rotterdam ed Amburgo si confermano i porti di riferimento. La situazione nel Mediterraneo vede posizionarsi ai primi posti 3 porti di transhipment, Pireo, Valencia ed Algeciras, mentre la classifica dei principali porti gateway dell’area è capitanata da Barcellona e Genova seguiti da La Spezia e Fos.

Analizzando la situazione nazionale dei porti gateway è interessante sottolineare come nessun altro porto, oltre a Genova (52), riesca a superare i 50 index points. I porti del Nord Tirreno continuano a mostrare una buona performance rispetto al 2018, mentre sul versante Adriatico il porto di Trieste migliora la sua performance arrivando a 35 index point e quello di Venezia, che scende a 19 index point, registra un calo rispetto al 2018.

Il Port Liner Shipping Connectivity Index è consultabile al seguente link: https://unctadstat.unctad.org/wds/TableViewer/tableView.aspx?ReportId=170026

Leggi anche:

  1. Container, record storico a giugno per il Porto di Genova
  2. Presentato il programma del Port Day 2019 nei porti di Genova e Savona
  3. I PORTS OF GENOVA AL 69° POSTO DEL REPORT “THE MILLIONAIRES”
  4. A maggio i porti di Genova e Savona festeggiano il Port Day
  5. Salone di Genova: nasce il NaQI, Nautical Quality Index, primo indicatore della qualità nautica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65985

Scritto da Redazione su ago 27 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab