Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti » Partito oggi dai Ports of Genoa il primo imbarco per la 2° edizione del CIIE

Partito oggi dai Ports of Genoa il primo imbarco per la 2° edizione del CIIE

Con una breve cerimonia, Cosco Shipping Lines insieme all’Ambasciata Cinese, all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, rappresentata dal Presidente Paolo Emilio Signorini, e a PSA Genova Prà hanno voluto augurare buona fortuna a tutte le Aziende Italiane che parteciperanno alla seconda edizione del China International Import Expo (CIIE)

Le vie del commercio tra Italia e Cina sono oggetto di un ambizioso progetto di potenziamento, la così detta “Via della Seta”, nato con l’intento di ottimizzare sempre più gli scambi commerciali in entrambe le direzioni e quindi permettere al gigante asiatico di divenire lo sbocco naturale per la produzione di merci italiane. Ed è proprio questo l’intento con cui l’Italia ha saggiamente aderito a questa iniziativa cinese.

Le possibilità di espansione dell’industria Italiana in Cina sono enormi e queste possono rappresentare una vera e propria svolta per l’economia italiana dei prossimi anni.
Questo è l’augurio, per l’anno a venire e per il prossimo futuro, che Cosco Shipping Lines, l’Ambasciata Cinese in Italia ed il terminal PSA Genova Pra’ vogliono fare a tutte le aziende italiane.

Il giorno 29 agosto è partita da Pisa la prima spedizione per la seconda edizione del CIIE, con destinazione Shanghai ed imbarco nel porto di Genova Pra’, PSA Genova Pra’.
Il caricatore è la Pharsmart Srl, azienda leader in prodotti cosmetici, integratori e apparecchiature medicali.

La merce, caricata in 2 container frigo da 20’, è stata imbarcata il 2 settembre su di una nave facente parte della flotta della “Ocean Alliance”, il più grande raggruppamento di operatori di linea marittima a livello mondiale e capitanato dalla Cosco Shipping Lines. La scelta del terminal di Genova Pra’ non è casuale: la partnership si è infatti consolidata fin dalle primissime operazioni portuali, iniziate nel 1994 con la m.v. Dainty River (di proprietà della Cosco Shipping Lines) ed è continuata fino ai giorni nostri.

Cosco Shipping Lines, nominata compagnia di navigazione ufficiale di questa manifestazione, ancora una volta è al fianco dell’Italia e delle industrie italiane per offrire il massimo supporto nel renderle competitive sul mercato cinese, certamente uno dei più importanti del mondo e dotato di enormi potenzialità per un’ ulteriore crescita.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=66252

Scritto da su Set 3 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab