Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti » Friuli Venezia Giulia-Porti: Fedriga, incontro costruttivo con sigle confederali

Friuli Venezia Giulia-Porti: Fedriga, incontro costruttivo con sigle confederali

Trieste- “Un confronto costruttivo sui temi della portualità e della logistica che rappresentano un asset decisivo dell’economia regionale”: è il giudizio del governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, sull’incontro avuto oggi a Trieste con i rappresentanti sindacali confederali dei trasporti.

La ricognizione, tenutasi nel palazzo della Regione, si è incentrata sullo sviluppo degli scali di Trieste e di Monfalcone, quest’ultimo nella fase finale di transizione verso la competenza integrale dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale.

All’incontro hanno preso parte anche gli assessori regionali Graziano Pizzimenti (Infrastrutture e Trasporti) e Alessia Rosolen (Formazione e Lavoro).

Da parte sindacale sono state illustrate alcune criticità, con particolare riguardo alla scadenza di contratti a termine nello scalo di Monfalcone.

Amministrazione regionale da un lato e Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti dall’altro hanno concordato sull’utilità di un’interlocuzione generale in una fase considerata decisiva per il decollo della piattaforma Friuli Venezia Giulia, tenendo presente il forte collegamento tre le tematiche che riguardano porti, interporti e sviluppo della logistica e dell’interesse nazionale primario che la piattaforma stessa riveste. ARC/PPH/fc

Foto: Arc Montenero

Leggi anche:

  1. La logistica del Friuli Venezia Giulia a confronto in Interporto di Gorizia – Sdag con Irene Pivetti, presidente di Assoferr
  2. Sport: Barcolana rappresenta il Friuli Venezia-Giulia in Italia e nel mondo
  3. La Rete FVG Marinas Network: 19 Marina nel Friuli Venezia Giulia
  4. La Regione Friuli Venezia Giulia studia una “no tax area” per il porto di Trieste
  5. I marina del Friuli Venezia Giulia alla fiera nautica internazionale Boot a Tulln

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=66553

Scritto da Redazione su set 9 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab