Home » Internazionale, Legislazione, News, Porti, Trasporti » London Shipping Week internazionale

London Shipping Week internazionale

Londra. Il 2019 è stato designato dall’IMO come l’anno da dedicare all’”Empowering women in the maritime Community”- ponendo l’accento al potenziamento delle donne – . Inmarsat e WISTA International, in un seminario organizzato durante la London Shipping Week della settimana scorsa (9 – 13 settembre), hanno esplorato il tema della diversità e della digitalizzazione nel settore marittimo.

Nell’introdurre l’evento, il segretario generale dell’IMO, Kitack Lim ha dichiarato: “Se la natura fondamentale del lavoro sta cambiando, questo è il momento perfetto per riesaminare e rivalutare i ruoli e le aspettative tradizionali nella forza lavoro; questo significa abbracciare le diversità e uguaglianza”. Ha sottolineato che la promozione dell’uguaglianza di genere nel trasporto marittimo è importante non solo per se stessa, ma anche per la realtà pratica che il trasporto marittimo deve attirare talenti da ogni angolo del globo e da ogni settore della popolazione per garantire la propria sostenibilità.

Da oltre trent’anni l’IMO ha avviato un programma di grande successo per promuovere le donne nella comunità marittima. Oltre alle opportunità di formazione, l’IMO ha facilitato la creazione di sette associazioni regionali per le donne nel settore marittimo in Africa, Asia, Caraibi, America Latina, Medio Oriente e Isole del Pacifico; circa 152 paesi e territori dipendenti e quasi 500 partecipanti.

Queste associazioni supportano le donne offrendo opportunità di tutoraggio e di collegamento in rete e molte stanno lavorando per promuovere le carriere marittime alle giovani imbarcate. L’IMO offre borse di studio specifiche per genere sia presso i propri istituti d’istruzione marittima – l’International Maritime Law Institute e la World Maritime University – che in altri.

Quest’anno per aiutare a celebrare il tema del mondo marittimo, l’IMO sta intraprendendo una serie d’iniziative ed eventi, cone tavole rotonde, una campagna sui social media e ha lanciato un nuovo film – Turning the Tide -. Un nuovo film dell’IMO che mostra come il programma “Women in Maritime” sta contribuendo a sostenere la diversità di genere nel settore marittimo; film che si può vedere sul seguente sito: https://youtu.be/BTn0rzYF5cE  http://www.youtube.com/user/IMOHQ.

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. L’innovazione e le policy al centro di Port&ShippingTech, Main Conference della Genoa Shipping Week
  2. GENOA SHIPPING WEEK- IV° edizione: dal 24 al 30 giugno 2019 la settimana dello shipping internazionale
  3. CONFETRA è Partner dell’11° Edizione di Port&Shipping Tech Main Conference della Genoa Shipping Week
  4. Settimana londinese dello shipping internazionale
  5. Naples Shipping Week: da lunedì Napoli capitale dello shipping

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=66872

Scritto da Abele Carruezzo su set 15 2019. Archiviato come Internazionale, Legislazione, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab