Home » Italia, Nautica, News, Porti » Giornalisti e blogger raccontano la Puglia: un progetto voluto da una rete di imprese dal Salento al Gargano

Giornalisti e blogger raccontano la Puglia: un progetto voluto da una rete di imprese dal Salento al Gargano

Sono 10 le realtà imprenditoriali che da, Brindisi al Gargano, si sono unite per promuovere il brand Puglia in un viaggio alla scoperta delle bellezze territoriali, grazie alla collaborazione dei blogger e giornalisti di Vieni a viaggiare in Puglia (Brindisi) e Italia Food & Journey (Roma) per un nuovo tour della Puglia.

Docu-video, gallery fotografiche, storytelling e articoli del viaggio durato una settimana, dal 7 al 13 settembre, dal Salento al Gargano, raccontano il percorso alla scoperta delle peculiarità della regione compiuto da giornalisti e blogger nazionali, grazie al progetto di Vieni a viaggiare in Puglia, blog di promozione territoriale e al supporto di una importante rete di imprese.

Un progetto di valorizzazione territoriale dal basso, come si sul dire, che è nato dalla passione, ognuno nel proprio ambito, di professionisti pugliesi. Produttori, ristoratori, imprenditori e comunicatori pugliesi uniti per offrire un press tour a blogger nazionali giunti in Puglia dalla Capitale.

I protagonisti sono partiti da Brindisi, prima tappa del viaggio, nonché di arrivo e partenza dei blogger romani e locali che hanno girato la città per poi spostarsi nella Riserva di Torre Guaceto e nel borgo di Serranova, attraversando le piste ciclabili dei percorsi tra gli ulivi millenari. Dalla provincia di Brindisi il tour si sposta sul Gargano, attraverso la Valle d’Itria e le Gravine, per approdare a Lesina, la città di lago della Puglia che ha fatto da base per un percorso attraverso la Foresta Umbra, i borghi antichi tra i più belli d’Italia e la costa con scenari mozzafiato a picco sul mare per finire alle isole Tremiti.

Tutto questo viene e continuerà nelle prossime settimane a essere raccontato sui siti www.vieniaviaggiareinpuglia.it e www.italiafoodjourney.it e le relative pagine social (facebook, youtube, twitter e intagram).

Ha permesso questo, piccolo ma ambizioso progetto, la lungimiranza degli imprenditori di un territorio la cui biodiversità è più unica che rara e brama di essere scoperta e raccontata al di fuori dei confini regionali.

Mare, entroterra, storia e architettura, raccontati attraverso i più moderni dettami della comunicazione social, grazie alla collaborazione della rete di imprese Dedè Couture Vintage e Rendez Vous Cafè & Bistrot di Brindisi, azienda agricola Calemone di Torre Guaceto a Carovigno, l’associazione “Gargano punto e basta” (nata anch’essa dalla volontà di promuovere il territorio attraverso la buona cucina) che vede insieme gli chef Nazario Biscotti, Leonardo Vescera, Gegè Mangano e Domenico Cilenti, (Lesina, Vieste, Monte Sant’Angelo, Peschici), azienda agricola Piano di Raffaele Piano, Al Vecchio Fontanile struttura ricettiva di Lesina, Cantieri Navali Cavallo Lesina e Vieste Mare.

Leggi anche:

  1. inaugurazione della mostra “Nel mare dell’intimità”. L’archeologia subacquea racconta il Salento
  2. AL SALONE NAUTICO DI PUGLIA ASSONAUTICA PROMUOVE LE MARINE DEL GARGANO
  3. Marina del Gargano: inaugurato il nuovo porticciolo turistico
  4. Blogger Experience 2013 – Brindisi is My Destination: i risultati del progetto
  5. Presentato “Blogger Experience 2013″

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67073

Scritto da Redazione su set 18 2019. Archiviato come Italia, Nautica, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab