Home » Ambiente, Italia, Nautica, News, Porti » Premio “Smart Port Award 2019” all’AdSP del Mar Tirreno Centrale

Premio “Smart Port Award 2019” all’AdSP del Mar Tirreno Centrale

Francesco Messineo ha ricevuto il premio  nel corso della Fiera REMTech EXPO

E’ stato assegnato all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale il premio “Smart Port Award 2019”. Il premio che ogni anno viene riconosciuto ai porti che si sono distini per attività innovative e per progetti a favore della sostenibilità ambientale.

Nel corso della prima giornata della fiera “RemTech Expo”, che si tiene a Ferrara, si è svolta la cerimonia di premiazione.

Il Segretario Generale, Francesco Messineo ha ritirato il premio. “ Siamo soddisfatti del riconoscimento- ha dichiarato- che premia il nostro impegno e la nostra intensa attività per la realizzazione dei dragaggi nei porti di Napoli e Salerno. Si tratta di opere estremamente complesse che richiedono l’applicazione di tecnologie nuove, a cui si affiancano sofisticate attività di valutazione e monitoraggio dell’impatto ambientale. Per questo devo ringraziare anche gli Enti che supportano il nostro lavoro come l’ARPAC, la Stazione Zoologica Anthon Dhorn e le Università Campane”.

Leggi anche:

  1. Porto di Civitavecchia: Smart Port of the Year
  2. L’Autorità di Sistema del Mar Tirreno Centrale al SEATRADE di Miami
  3. Approvato il bilancio di previsione 2019 della Adsp del Mar Tirreno Centrale
  4. Approvato il bilancio di previsione 2019 della Adsp del Mar Tirreno Centrale
  5. Accordo di collaborazione tra AdSP MAM e AdSP MTCS per sviluppare un corridoio intermodale Tirreno Centrale-Adriatico Meridionale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67442

Scritto da Redazione su set 24 2019. Archiviato come Ambiente, Italia, Nautica, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab