Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti » Regione Sardegna-Lavori pubblici: oltre 7 milioni nei settori di difesa del suolo e assetto idrogeologico, idrico, viabilità, infrastrutture portuali, edilizia

Regione Sardegna-Lavori pubblici: oltre 7 milioni nei settori di difesa del suolo e assetto idrogeologico, idrico, viabilità, infrastrutture portuali, edilizia

“Stiamo liberando risorse importanti in settori strategici e verso territori che ne avevano assoluta necessità e lo possiamo fare grazie anche ai consiglieri regionali della IV commissione, che ringrazio per l’importante lavoro svolto”, ha spiegato l’assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia

Cagliari-Relativamente al settore della “portualità”, da uno dei recenti sopralluoghi è emersa la necessità urgente dei lavori di ripristino del porto turistico di Cannigione con una variante in corso d’opera che richiede un’integrazione finanziaria per il completamento funzionale dell’opera per un importo di € 900.000.

Leggi anche:

  1. Regione Sardegna-Porti: assessore Frongia a Torregrande, Marceddì, Buggerru
  2. Regione Sardegna-Infrastrutture portuali: assessore Frongia ad Arbatax e Santa Maria Navarrese
  3. Regione Sardegna-Porti turistici, Frongia: “Priorità e criteri per spendere bene le risorse”. Sopralluoghi a P.Torres, Stintino, Alghero, Fertilia
  4. Regione Sardegna: l’Assessore Frongia visita i porti turistici
  5. Oltre 100 milioni di Fondi Pon Infrastrutture e Reti destinati agli interventi nei porti dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67928

Scritto da Redazione su ott 3 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab