Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti » Porto di Ancona: Molo Clementino, prosegue iter autorizzativo con Vas Regione Marche a garanzia ambiente, cittadini e di chi lavora in porto

Porto di Ancona: Molo Clementino, prosegue iter autorizzativo con Vas Regione Marche a garanzia ambiente, cittadini e di chi lavora in porto

“Al momento si è nella fase della Vas-Valutazione ambientale strategica per l’attuazione della variante localizzata al molo Clementino del porto di Ancona.

La Via-Valutazione impatto ambientale sarà un ulteriore passaggio previsto dalla legge per la richiesta al ministero dell’Ambiente nella fase di progettazione definitiva ed esecutiva.

L’Autorità di sistema portuale stessa ha fatto richiesta di verifica di assoggettabilità a Vas alla Regione Marche che ieri 15 ottobre ha risposto confermando l’assoggettabilità. Ora comincia la procedura di Vas che riteniamo imprescindibile per la corretta prosecuzione del progetto avviato.

La verifica di assoggettabilità a Vas-Valutazione ambientale strategica sul banchinamento del molo Clementino da parte della Regione Marche è un passaggio obbligatorio per legge, indispensabile nell’iter autorizzativo a tutela e a garanzia della salvaguardia dell’ambiente, dei cittadini e di chi lavora in porto. Non è un elemento straordinario ma di normale amministrazione.

La Vas avrà il compito di dare le indicazioni e le prescrizioni che dovranno essere fatte proprie nella progettazione definitiva ed esecutiva da parte dei progettisti.

L’esito di assoggettabilità a Vas, con le prime indicazioni sugli approfondimenti e valutazioni di carattere ambientale da effettuare, consentirà all’Autorità di sistema portuale di redigere un rapporto che analizzi tutti gli aspetti di carattere ambientale prevedendo le relative mitigazioni a tutela dell’ambiente, della salute dei cittadini e di chi lavora in porto in un corretto rapporto dei rispettivi ruoli delle diverse amministrazioni dello Stato”.

Leggi anche:

  1. Regione Marche-Innovazione per l’economia del mare fra le sponde dell’Adriatico – Insegnanti, studenti e operatori del settore a convegno ad Ancona
  2. Regione Marche: SVILUPPO STRATEGICO DELLE INFRASTRUTTURE, IL PRESIDENTE CERISCIOLI INCONTRA I VERTICI DI AUTORITÀ PORTUALE E AERDORICA
  3. Porto di Ancona: sviluppo crociere con nuovo banchinamento molo Clementino
  4. Porto di Ancona: sì del Comitato di gestione al banchinamento Molo Clementino
  5. Porto di Taranto: si lavora per la progettazione esecutiva del Centro servizi al Molo San Cataldo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=68813

Scritto da Redazione su ott 17 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab