Home » Ambiente, Eventi, Infrastrutture, Italia, Marinas, News, Porti » Regione Calabria: Investiti 24 milioni di euro nella portualità calabrese

Regione Calabria: Investiti 24 milioni di euro nella portualità calabrese

“I porti regionali nel Programma di Azione e Coesione. La Calabria connessa, green e sostenibile”: è il tema di un seminario scientifico in programma per il 21 ottobre prossimo a Catanzaro Lido, a cui parteciperà anche il Presidente Oliverio.

L’intervento del Piano di Azione Coesione per lo sviluppo dei porti è particolarmente importante. Infatti sono stati investiti fondi per 24 milioni di euro nella portualità calabrese. Di questo si parlerà il 21 ottobre a Catanzaro Lido, nell’ambito di un incontro a cui parteciperà tra gli altri Mario Oliverio, Presidente della Regione Calabria. Il seminario tecnico scientifico, organizzato dalla Regione Calabria, è suddiviso in quattro sessioni.

Nella prima saranno affrontati temi che riguardano: l’inquadramento del Piano di Azione e Coesione come base della Programmazione Regionale; il Piano Regionale dei Trasporti della Calabria, con un particolare focus sulle Misure specifiche per i Porti Regionali; il Programma attuativo Porti Regionali della Calabria ed il supporto del PAC per Catanzaro Lido; Rapporti con i beneficiari e regole del finanziamento. In una sessione più scientifica si parlerà di domanda di turismo marittimo; di rischi e potenzialità delle infrastrutture per i Porti Regionali; del ruolo dell’ICT per il supporto ad un sistema di Porti Regionali di ultima generazione.

Un’ampia sessione vede protagonisti alcuni Comuni aggiudicatari dei finanziati per le infrastrutture portuali del proprio Ente, con l’illustrazione delle proposte progettuali e l’illustrazione delle metodiche di intervento. Ultima sessione dedicata al confronto su prospettive future delle infrastrutture materiali ed immateriali. L’iniziativa rientra in un percorso iniziato nel 2017 con il finanziamento per gli interventi di recupero e valorizzazione dei porti di Isola di Capo Rizzuto (KR), di Roccella Jonica (RC) di Cirò Marina (KR) di Cetraro (CS).

Con i fondi PAC è stato finanziato il porto di Catanzaro, con ulteriori fondi è stato possibile finanziare anche i progetti per i porti di Scilla, Tropea, Amantea e Belvedere Marittimo. La Regione Calabria per la prima volta investe in modo integrato per la valorizzazione e il recupero della portualità turistica e l’attrattività dei suoi porti, riqualificando strutture esistenti, le attrezzature di supporto alla nautica da diporto e di posti barca a terra, migliorando infrastrutture di collegamento del sistema di trasporti mare-entroterra. L’obiettivo è favorire lo sviluppo turistico e l’accessibilità green al territorio via mare. L’incontro si terrà a Catanzaro Lido presso l’Hotel Perla del Porto il 21 ottobre dalle 10.00 alle 16.30.

Leggi anche:

  1. Regione Calabria: ZES, fruizione credito d’imposta per gli investimenti
  2. Regione Calabria: Lettera del Vice Presidente Russo al Ministro De Micheli
  3. La Regione Calabria partecipa al 59° Salone Nautico di Genova
  4. Regione Calabria: Programmazione Fondi Europei 2021-2027: incontro a Roma
  5. Regione Calabria: 15 mila nuovi posti barca

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=68833

Scritto da Redazione su ott 17 2019. Archiviato come Ambiente, Eventi, Infrastrutture, Italia, Marinas, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab