Home » Europa, News, Porti, Trasporti » La Spagna firma nuovo protocollo con IMO sulla pesca e non solo

La Spagna firma nuovo protocollo con IMO sulla pesca e non solo

Torremolinos. Per la Spagna è importante promuovere assistenza tecnica in vari comparti dello shipping, dalla ricerca e salvataggio alla pesca regolare e soprattutto alla formazione marittima. Il protocollo d’intesa si poggia su attività di cooperazione tecnica a sostegno delle attività di sviluppo delle capacità nei paesi di lingua spagnola e inglese. Le attività riguarderanno essenzialmente l’attuazione delle norme IMO, promuovendo la sensibilità operativa dello stesso mandato IMO nel contribuire al trasporto marittimo sostenibile e all’attuazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile.

I settori della cooperazione tecnica interessati sono: ricerca e salvataggio; la formazione marittima e l’elemento umano; sicurezza delle navi passeggeri; comunicazioni marittime e navigazione; sicurezza dei pescherecci; strutture portuali di accoglienza; indagine sulle vittime in mare e sul lavoro marittimo/portuale; riduzione dell’inquinamento atmosferico; risposta all’inquinamento da petrolio e prodotti chimici; legislazione marittima; sportello unico marittimo; regime di responsabilità e risarcimento; giurisdizione di bandiera, porto e stato costiero; piano e procedure per il sistema di audit degli Stati membri dell’IMO; politiche nazionali di trasporto marittimo.

Il protocollo d’intesa è stato firmato da Benito Nuñez Quintanilla, direttore generale della Marina mercantile spagnola, e dal segretario generale dell’IMO Kitack Lim, durante la conferenza ministeriale di Torremolinos sulla sicurezza delle navi da pesca e della pesca illegale, non regolamentata e non dichiarata della scorsa settimana; il protocollo d’intesa sostituisce e aggiorna il precedente firmato nel 2009.

 

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Regione Lazio-PESCA: 540MILA EURO PER LA PESCA CON IL NUOVO BANDO FEAMP
  2. ITALIA: convenzione sulla pesca da ratificare
  3. Sud Africa- Città del Capo: IMO nuovo accordo sicurezza navi da pesca
  4. Porto di Civitavecchia: protocollo d’intesa per la pesca
  5. Porto di Ancona: la Regione studia programma per incentivare la pesca

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=69467

Scritto da Abele Carruezzo su ott 28 2019. Archiviato come Europa, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab