Home » Authority, Italia, News, Porti » AdSP MAS: Nasce il portale dedicato alle carriere nella logistica portuale

AdSP MAS: Nasce il portale dedicato alle carriere nella logistica portuale

E’ già online da qualche giorno il sito www.lavorareinporto.it realizzato dall’ente di formazione dell’Autorità di Sistema Portuale CFLI – Consorzio Formazione Logistica Intermodale. Il sito web offre una panoramica sul mondo del lavoro portuale e in generale della logistica accompagnando chi cerca un’occupazione nella scelta della professione e del percorso formativo necessario.

CFLI si rivolge a disoccupati e inoccupati, mirando a fornire concrete opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro, ma anche agli studenti delle scuole superiori che possono imparare una professione frequentando i corsi biennali dell’ITS Marco Polo di Venezia.

Il portale lavorareinporto.it è suddiviso in tre aree che corrispondono ai tre passi necessari per iniziare a lavorare nel porto. La scelta della professione, innanzitutto, con una serie di video interviste ai lavoratori che consentono di scoprire quali sono le competenze richieste; la scelta del percorso formativo e, infine, la scelta delle prime esperienze in porto, dove reperire i contatti di aziende operanti al porto di Venezia e tutta la modulistica necessaria per avviare esperienze di alternanza scuola-lavoro e progetti formativi in azienda. Un’ampia area video offre, infine, varie informazioni sull’organizzazione del Porto, sugli Enti che vi operano e sugli eventi di orientamento che ogni anno vengono proposti, tra cui il Logistics Career Day.

Per approfondire
Il sito lavorareinporto.it è realizzato e gestito da CFLI, nasce nell’ambito del progetto europeo INTERMODADRIA, finanziato dal programma IPA Adriatico. Grazie al progetto europeo di capitalizzazione TRASPOGOODS il sito è stato arricchito, implementato e riorganizzato. Co-finanziato dal Fondo FESR attraverso il programma INTERREG Italia-Croazia, TRANSPOGOOD iniziato a gennaio 2018 conta su un partenariato pubblico-privato formato da 8 partner e un budget di 1.170.990,00€. Il progetto vuole supportare le attività dei principali operatori logistici: shipper, fornitori di servizi di logistica, operatori dei trasporti e autorità.

Leggi anche:

  1. AdSP MAM entra nella rete di EcoPorts, diventando membro attivo e accedendo a tutti gli strumenti previsti dalla principale iniziativa ambientale del settore portuale europeo
  2. AdSP MTS e Polo della Logistica: prove di intesa
  3. Porto di Venezia: finanziate 5 borse di studio dell’ITS Marco Polo in logistica portuale
  4. Fondazione Marco Polo: a Venezia il primo Istituto tecnico di logistica portuale
  5. RISPOSTE TURISMO: sabato 25 ottobre sbarca a Napoli CARRIERE@ICD dedicato mondo della crocieristica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=69800

Scritto da Redazione su nov 5 2019. Archiviato come Authority, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab