Home » Italia, Logistica, Nautica, News, Porti, Trasporti » Porti Ancona-Ortona: digitalizzazione circolazione trasporti eccezionali

Porti Ancona-Ortona: digitalizzazione circolazione trasporti eccezionali

Prosegue il percorso di informatizzazione e digitalizzazione degli scali di competenza dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale. Dal 1 gennaio 2020, secondo un’ordinanza del presidente Rodolfo Giampieri, i veicoli con trasporti eccezionali, con o senza carico a bordo, potranno accedere e circolare nelle aree portuali di Ancona e Ortona solo dopo aver ottenuto l’autorizzazione telematica al transito che sostituirà quella cartacea, che sarà valida fino al 31 dicembre 2019.

Un’innovazione che completa il quadro di informatizzazione per il rilascio delle autorizzazioni digitali per l’accesso e il transito dei mezzi e che consente il controllo puntuale sulla circolazione in porto, in totale sicurezza e con velocità e precisione di esecuzione. Un sistema informatizzato che viene realizzato nella piena collaborazione con le forze dell’ordine e le istituzioni che operano in ambito portuale, Capitaneria di porto, Guardia di finanza, Polizia di Stato e Agenzia dei Monopoli e delle Dogane.

Leggi anche:

  1. Il programma di digitalizzazione nei porti di ADM si estende al Mar Ionio
  2. Autorità di sistema portuale del Mare Ligure Occidentale: Digitalizzazione nei porti
  3. Giornate del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali: si chiude l’edizione dei record, oltre 11.000 visitatori e 400 espositori da tutto il mondo
  4. Nei porti di Pescara e Ortona l’Italian Port Days dal 20 al 22 maggio
  5. Porti: digitalizzazione, automazione ed informatizzazione dei processi produttivi e trasportistici portuali con uno sguardo al mercato del lavoro

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=70776

Scritto da Redazione su dic 2 2019. Archiviato come Italia, Logistica, Nautica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab