Home » Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » Lapsy: la prima start-up all’interporto di Bologna nell’incubatore Logisana

Lapsy: la prima start-up all’interporto di Bologna nell’incubatore Logisana

All’interno dell’incubatore Logisana – Logistica sanitaria biomedicale, si è insediata a Gennaio 2020 la prima start-up del settore

Alimenti e farmaci devono viaggiare a temperatura controllata; così Lapsy ha messo a punto una tecnologia che traccia le condizioni e la movimentazione in tempo reale di merce e prodotti fragili.

L’azienda produce, infatti, un sistema di localizzazione assemblando hardware, firmware e software che consente il controllo real time di cose e persone.

Per la merce, attraverso sensori avanzati, la tecnologia è in grado di monitorare qualsiasi struttura di stoccaggio e smistamento, visualizzando con precisione il posizionamento e monitorandone costantemente le condizioni, in modo che qualsiasi spostamento non autorizzato venga segnalato.

Durante il viaggio della merce, inoltre, i sensori registrano costantemente la temperatura, l’umidità e gli eventuali urti durante tutto il tragitto.

Attraverso la tecnologia Internet of Things aumenta poi la sicurezza anche per le persone più deboli, riconoscendo quando chi le indossa si avvicina a zone segnalate come pericolose o supportando persone non autonome.

I sensori di Lapsy possono essere integrati all’interno di orologi, braccialetti oppure fissati agli abiti con una clip.
È possibile ricevere in questo modo un allarme in caso di eventuale caduta o allontanamento al di fuori delle zone sicure.
Ulteriori informazioni sono disponibili al link www.lapsy.me

Leggi anche:

  1. Interporto Bologna: La connessione Bologna – Bari passa da 3 a 5 circolazioni a settimana
  2. Interporto Bologna-5 dicembre: workshop “Pratiche di innovazione del nuovo facility management di Interporto
  3. Il progetto LOGISANA e le prime start-up in Interporto Bologna
  4. Il Direttore Generale Interporto Bologna Sergio Crespi, relatore all’evento di Adecco
  5. Inaugurazione nuovo hub di SDA in Interporto Bologna

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=71851

Scritto da Redazione su gen 14 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab