Home » Infrastrutture, Italia, Legislazione, News, Porti, Trasporti » Convocazione del Mise per il porto di Brindisi

Convocazione del Mise per il porto di Brindisi

Il 6 febbraio convocato tavolo sul porto di Brindisi al Mise

“Come da mia precisa richiesta al Ministero dello Sviluppo economico, per il 6 febbraio è stato convocato un tavolo di analisi e monitoraggio per il porto di Brindisi e il suo indotto. Alla presenza del sottosegretario di Stato Alessandra Todde e delle associazioni datoriali e sindacali, parteciperemo ad un incontro di approfondimento in merito alle criticità che riguardano l’area portuale della città e il relativo indotto.

Il fine è ovviamente quello di individuare le necessarie misure di rilancio delle attività produttive che riguardano il nostro scalo”, lo dichiara il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72241

Scritto da su Gen 25 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Legislazione, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab