Home » Europa, Italia, Legislazione, News, Porti, Trasporti » TASSAZIONE DEI PORTI, CONFCOMMERCIO-CONFTRASPORTO SCRIVE ALLA COMMISSIONE EUROPEA: “RIMANGA L’ATTUALE REGIME FISCALE

TASSAZIONE DEI PORTI, CONFCOMMERCIO-CONFTRASPORTO SCRIVE ALLA COMMISSIONE EUROPEA: “RIMANGA L’ATTUALE REGIME FISCALE

Tassazione dei Porti italiani Confcommercio-Conftrasporto  ha inviato alla Commissione Europea le osservazioni del cluster marittimo rappresentato a sostegno del regime fiscale vigente in Italia.

“Non è concepibile equiparare i canoni di concessione riscossi dalle Autorità di Sistema Portuale alle rendite da affitto di comuni terreni – dichiara il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè – Gli interessi perseguiti non sono certo la rendita economica, ma la crescita delle attività dei porti nell’interesse collettivo, in attuazione delle priorità della politica nazionale del settore”.

“Il cluster marittimo di Confcommercio-Conftrasporto ha fatto la sua parte – aggiunge Uggè -  Ora è necessario che il governo nazionale faccia con determinazione la propria, chiarendo rapidamente, nell’interlocuzione con la Commissione Europea l’assetto regolatorio con cui gli operatori dovranno confrontarsi”.

“È pertanto ancora più urgente una ripresa da parte del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del confronto con le imprese per superare in maniera condivisa ed efficace l’attuale fase di insostenibile incertezza”, conclude il vicepresidente di Confcommercio-Conftrasporto.

Leggi anche:

  1. CONFETRA HA RISPOSTO ALLA CONSULTAZIONE/INDAGINE PROMOSSA DALLA UE SULLA TASSAZIONE DELLE ADSP
  2. Porti italiani, la commissione europea vuole tassarli
  3. Conftrasporto: Porti, l’UE vuole tassare le autorità di sistema
  4. GOVERNO, CONFTRASPORTO AL MINISTRO DE MICHELI: “RIFORMA DEI PORTI E DELLA LOGISTICA, RETI TEN-T, BRENNERO, ECCO LE QUESTIONI APERTE”
  5. Conftrasporto e l’ambiente: “per combattere le emissioni di CO2 incentiviamo il rinnovo del parco mezzi e introduciamo un nuovo mare bonus”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72627

Scritto da Redazione su feb 8 2020. Archiviato come Europa, Italia, Legislazione, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab