Home » Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » Mercitalia FAST: trasporto sostenibile certificato

Mercitalia FAST: trasporto sostenibile certificato

Interporto Bologna responsabile e concreto per il benessere dell’ambiente grazie al servizio Mercitalia FAST

Mercitalia Fast è il servizio di trasporto merci che utilizza un treno ad alta velocità ed ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 14064-1:2019, che misura l’impronta climatica del servizio valutando i quantitativi di gas a effetto serra (GHG) prodotti durante l’erogazione del servizio medesimo e dimostrando un approccio responsabile nei confronti dell’ambiente.

Partito a novembre 2018, il treno viaggia dal lunedì al venerdì sulla tratta Bologna Interporto – Marcianise (Caserta) e vede già diverse aziende di rilievo tra i clienti che hanno scelto di fare della sostenibilità ambientale un elemento importante di distinzione. Tra queste spiccano Nexive, primo operatore postale privato e corriere in Italia, Gruppo Montenegro, produttore di Spirits e Food, Rhenus Logistics SpA, freight forwarder e azienda operante nel settore della logistica, Mylog Srl, azienda di logistica integrata e IDIR Logistica, anch’essa operante nel settore logistico.

La versatilità del servizio permette infatti di mettere insieme aziende di diversa attività e merce trasportata ma che hanno in comune la fiducia nel Mercitalia Fast acquisita grazie alle alte percentuali di affidabilità e puntualità, con l’occhio sempre attento alla sostenibilità e al benessere dell’ambiente.

Leggi anche:

  1. Mercitalia Fast: disponibili consegne nel centro-sud Italia
  2. MERCITALIA RAIL (POLO MERCITALIA – GRUPPO FS ITALIANE) SI ASSOCIA AD ALIS
  3. Il 20 novembre 2019: Workshop annuale trasporto merci ferroviario
  4. Grande partecipazione all’incontro sulla Brexit in Interporto
  5. Interporto Bologna e Jojob insieme per la mobilità sostenibile

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72747

Scritto da Redazione su feb 11 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab