Home » Ambiente, commerciale, Infrastrutture, Italia, Nautica, News, Porti, Trasporti » FERRETTI GROUP REALIZZA UN IMPIANTO DI TRIGENERAZIONE NEL CANTIERE DI ANCONA, NEL SEGNO DELLA SOSTENIBILITÀ E DELLA EFFICIENZA ENERGETICA

FERRETTI GROUP REALIZZA UN IMPIANTO DI TRIGENERAZIONE NEL CANTIERE DI ANCONA, NEL SEGNO DELLA SOSTENIBILITÀ E DELLA EFFICIENZA ENERGETICA

L’impianto di produzione di energia elettrica, termica e frigorifera, realizzato da Samso Spa,  è in grado di ridurre fino al 79% i consumi di energia elettrica


Ancona – Continuano gli investimenti di Ferretti Group nel cantiere di Ancona, in questo caso si tratta di un importante progetto che migliora efficienza energetica e sostenibilità. L’impianto di trigenerazione permetterà infatti di ridurre fino al 79% i consumi di energia elettrica e termica necessari a climatizzare gli ambienti di produzione, rispondendo così alle esigenze produttive della Super Yacht Yard di Ancona, che si estende su una superficie di oltre 25.000 metri quadri coperti e richiede un costante controllo della temperatura.

Ideazione e installazione sono opera di Samso Spa, Energy Service Company (E.S.Co.) attiva in Italia nella progettazione, realizzazione e finanziamento di interventi di efficienza energetica. Nel dettaglio, all’interno dell’impianto è presente un cogeneratore alimentato a gas ad alto rendimento, dalla potenza elettrica di 500 kWe e potenza termica 600 kWt, insieme a un assorbitore di 460 kWf per la produzione di acqua gelida per il raffrescamento che sfrutta l’energia termica recuperata dall’impianto stesso.

Complessivamente questo intervento, una volta a regime, porterà alla riduzione di circa il 79% della richiesta di energia elettrica e del 32% di energia termica, stimando un risparmio annuo di energia primaria del 20%.

Nell’area del cantiere, Ferretti Group ha inoltre installato un impianto solare fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e per la riconversione degli impianti di illuminazione con lampade LED.

Leggi anche:

  1. Porto di Ancona-Incontro pubblico Ancona e le crociere: sviluppo e sostenibilità
  2. GENOA SHIPPING WEEK: Oggi focus su automazione ed efficienza energetica del settore marittimo-portuale
  3. La Marina di Capo d’Anzio si dota del primo dissalatore a efficienza energetica del Lazio
  4. Inquinamento marino ed efficienza energetica, i temi dei workshop minambiente nella giornata conclusiva del ForumPA
  5. Fincantieri: riunione sul cantiere di Ancona

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=73423

Scritto da Redazione su mar 2 2020. Archiviato come Ambiente, commerciale, Infrastrutture, Italia, Nautica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab