Home » Infrastrutture, Internazionale, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » APM TERMINALS VADO LIGURE: avviato a Vado Gateway il nuovo servizio MMX che collega il Mediterraneo e il Canada

APM TERMINALS VADO LIGURE: avviato a Vado Gateway il nuovo servizio MMX che collega il Mediterraneo e il Canada

Approdata ieri sera in banchina la M/V Maersk Nora, prima delle 5 navi della nuova linea marittima che scalerà settimanalmente al terminal container

Prosegue il percorso di crescita del nuovo terminal container di Vado Gateway, la più importante infrastruttura portuale realizzata in Italia negli ultimi decenni gestita da APM Terminals Vado Ligure, società del gruppo danese APM Terminals, tra i principali operatori terminalistici al mondo.

Dopo l’avvio dell’operatività avvenuto lo scorso 11 febbraio con l’avvio del servizio ME2 di Maersk (Mediterrano – Medio Oriente – India), è partito ufficialmente il servizio MMX, la nuova linea marittima di Maersk che collega il Mediterraneo con il Canada.

Nelle banchine del nuovo terminal container deep sea è approdata ieri sera la M/V Maersk Nora, prima delle 5 navi del nuovo servizio che scalerà settimanalmente la nuova infrastruttura portuale situata a Vado Ligure.

La nave, una portacontainer lunga 199 m e con una capacità di 2.274 TEU, è giunta a Vado Gateway dopo gli scali nei porti di Tangeri East Bound e Fos Sur Mer/Marsiglia, e proseguirà il proprio viaggio verso Algeciras West Bound, Tangeri West Bound e Montreal, prima di fare ritorno a Tangeri East Bound.

Le altre navi della linea che scaleranno al nuovo terminal container di Vado Gateway saranno tre unità di equivalente capacità e una portacointainer da 2.500 TEU.

Come per il precedente servizio, anche i contenitori che sbarcheranno dalla nuova linea MMX verranno affidati alle compagnie di trasporto o caricati sui treni che collegano Vado Gateway con gli interporti di Pioltello (Milano), Rubiera (Modena) e Padova.

Leggi anche:

  1. APM TERMINALS VADO LIGURE: nuove assunzioni al terminal containers di Vado Ligure
  2. APM TERMINALS VADO LIGURE: al via l’operatività del nuovo terminal container di Vado Ligure
  3. Prima portacontainer a Vado Gateway
  4. Giovani giornalisti cinesi a Vado Ligure in visita al nuovo terminal container
  5. APM TERMINALS VADO LIGURE: RAFFAELLO CIONI È IL NUOVO CHIEF OPERATING OFFICER

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=73516

Scritto da Redazione su mar 5 2020. Archiviato come Infrastrutture, Internazionale, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab