Home » Cultura, Eventi, Italia, News, Porti » Civitavecchia: Torna la Nave dei Libri per Barcellona

Civitavecchia: Torna la Nave dei Libri per Barcellona

La “Nave di Libri per Barcellona” partirà dal porto di Civitavecchia il 21 aprile 2020 e il ritorno è previsto per il 25 aprile. Un evento all’insegna della cultura. Scopri il programma.

Arrivata all’undicesima edizione, la Nave di Libri per Barcellona partirà il 21 aprile 2020 dal porto di Civitavecchia, con sosta a Porto Torres per approdare nella capitale catalana in occasione della celebre Festa di San Giorgio il 23 aprile 2020, ma anche la Giornata Mondiale dei libri.

Si tratta, infatti, di una data simbolica, dove viene ricordato l’anniversario della morte degli scrittori Miguel de Cervantes e William Shakespeare.

Nave di Libri per Barcellona: L’evento

L’evento si terrà dal 21 al 25 aprile 2020, organizzato dal mensile “Leggere:tutti”, in collaborazione con Grimaldi Lines e con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona.

La Nave di Libri per Barcellona sarà la Cruise Roma della Grimaldi Lines e farà rotta verso il porto di Barcellona con una serie di nuove e interessanti proposte durante il tragitto e dopo lo sbarco. Infatti, è previsto un ricco programma di intrattenimento: reading, spettacoli teatrali, proiezioni di film, dibattiti e molto altro.

La Nave di Libri per Barcellona arriverà la sera del 22 aprile e tutti i suoi passeggeri potranno partecipare ad una festa organizzata all’insegna di rose e libri, con la partecipazione straordinaria di poeti e scrittori. La tradizione vuole infatti che in questo giorno gli uomini regalino una rosa alle donne e siano contraccambiati con un libro.

Oltre alla possibilità di visitare la città, sono previste alcune iniziative, come la passeggiata nella Barcellona Letteraria e diversi incontri all’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona.

Ma scopriamo il programma del grande evento..

Nave di Libri per Barcellona: Il programma

Il programma è in via di definizione, ma vi sono già alcune anticipazioni. Ci saranno, in primis, graditi ritorni sulla Nave di libri:

il generale dei Carabinieri Roberto Riccardi, scrittore di gialli di successo, che presenterà il saggio Detective dell’arte in cui racconta le storie di alcuni furti di opere d’arte e il lavoro d’indagine per il loro recupero;

il giornalista Gaetano Savatteri, con l’anteprima del suo nuovo libro;

Vittorio Russo, capitano di lungo corso della Nave, che parlerà di viaggi del tempo e della memoria attraverso il suo personale Uzbekistan;

Donald Sassoon, storico, scrittore e saggista britannico, professore emerito di Storia Europea Comparata alla Queen Mary University of London, presenterà in anteprima il suo ultimo libro The Anxious Triumph: a Global History of Capitalism, 1860-1914 già edito nel 2019 in lingua inglese e a breve in italiano.

Tra i nuovi partecipanti a quest’avventura ci saranno:

Oscar Di Montigny, manager, divulgatore ed esperto di comunicazione, che presenterà in anteprima la sua nuova opera; sul tema della gratitudine;
Eugenia Romanelli con il libro Il corpo della terra. La relazione negata, curato insieme a Giusy Mantione;
lo scrittore e musicista Peppe Millanta con La rotta delle Nuvole, un libro decisamente evocativo del viaggio.

Non solo libri, ma anche spazio anche alla musica e al cinema con la cantautrice Grazia Di Michele, che parlerà del libro autobiografico Apollonia, e Carlotta Rondana, tra le interpreti dell’ultimo film di Ferzan Özpetek La Dea Fortuna. L’attrice presenterà il suo libro Molo 23 e commenterà alcune scene del film.

Un’altra importante presenza tra i protagonisti della Nave di libri, è lo scrittore, cantautore, attore e regista David Riondino con il suo libro Sussidiario, che rappresenta molto bene il carattere ecclettico dell’autore.

Leggi anche:

  1. Firmato il protocollo d’intea fra il porto di Civitavecchia e quello di Barcellona
  2. Nave della Legalità 2019: Ripartirà dal Porto di Civitavecchia
  3. Green Port: Arriva a Civitavecchia la prima nave alimentata a GNL
  4. L’Italia partecipa al Dia de Sant Jordi con una grande festa per la decima edizione di “Una nave di libri per Barcellona”
  5. MARINA MILITARE:LA NAVE SCUOLA PALINURO TORNA A TRIESTE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=73652

Scritto da Redazione su mar 9 2020. Archiviato come Cultura, Eventi, Italia, News, Porti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab