Home » Europa, Legislazione, Logistica, News, Porti, Trasporti » Coronavirus: Serracchiani, reagire a blocco Austria-Slovenia

Coronavirus: Serracchiani, reagire a blocco Austria-Slovenia

“Non possiamo accettare inerti che la Slovenia e l’Austria strangolino l’export nazionale e le nostre imprese d’autotrasporto. Il ministro degli Esteri deve chiarire e rendere note le condizioni che si stanno creando alle frontiere, e reagire per evitare che le iniziative di Vienna e Lubiana causino danni irreparabili alla nostra economia”. Lo afferma la deputata Debora Serracchiani, dopo che Austria e Slovenia hanno annunciato l’introduzione di controlli sanitari alle frontiere con l’Italia.

Riferendosi alle richieste di Confapi Fvg, che aveva chiesto “reciprocità di trattamento nei confronti dell’Austria e della Slovenia”, la parlamentare giudica che “sono comprensibili e anzi da sostenere, perché in questo momento la cosa più grave per l’Italia è l’isolamento logistico, la chiusura economica”.

“Il libero transito delle merci e delle persone – aggiunge Serracchiani – è stato un mattone fondamentale su cui abbiamo costruito l’Europa: chi oggi sembra metterlo in discussione, senza nemmeno consultare l’Italia o notificare la sospensione di Schengen, si assume una grave responsabilità”.

Leggi anche:

  1. SERRACCHIANI: “”RIFORMA DOPO DECENNI E’ EVENTO”
  2. SERRACCHIANI: INTERROGAZIONE A UE SU ZONA FRANCA A KOPER
  3. SERRACCHIANI: SU BALTICO-ADRIATICO, SLOVENIA DEVIA SU KOPER
  4. SERRACCHIANI: “SLOVENIA DICE NO A FERROVIA TRIESTE-KOPER”
  5. SERRACCHIANI: ITALIA E SLOVENIA DECIDANO COLLEGAMENTO PORTI TRIESTE-KOPER

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=73744

Scritto da Redazione su mar 11 2020. Archiviato come Europa, Legislazione, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab